Apple taglia le vendite nel 2024, e Samsung e Huawei gongolano

apple tim cook
Crediti: Yahoo News

Per Apple, il 2023 si è chiuso in prima posizione davanti a Samsung con circa 229,2 milioni di smartphone spediti su scala globale, ma il 2024 potrebbe non rivelarsi altrettanto proficuo. Lo afferma Ming-Chi Kuo, analista che in più di un’occasione si è pronunciato sul futuro dell’azienda di Cupertino con informazioni spesso affidabile. Per l’anno in corso, infatti, Apple avrebbe deciso di ridurre le previsioni di vendita di melafonini, fra serie iPhone 15 e la prossima iPhone 16.

Il 2024 sarà un’annata difficile per Apple, fra la concorrenza di Samsung e Huawei

apple cina
Crediti: Nikkei Asia

Secondo l’analista, Apple prevedrebbe di vendere circa 200 milioni di smartphone, il ché si tradurrebbe in un calo del -15% su base annua rispetto alle vendite delle attuali serie 14 e 15. Sarebbe uno dei più cali più cospicui fra i principali produttori di telefonia, e le motivazioni sarebbero principalmente. La prima, già discussa in più di un’occasione, sarebbe Huawei in risalita nel mercato cinese, come dimostra i record storici di vendite della serie Mate 60, al punto da aver intaccato il risultato commerciale degli ultimi melafonini; nelle ultime settimane, le vendite di Apple in Cina sono calate del -30/40% rispetto al 2023, tendenza che è previsto proseguirà nei prossimi mesi.

C’è poi da considerare che i prossimi iPhone non dovrebbero portare cambiamenti significativi nel design, in un contesto in cui il mercato premium sta dando sempre più importanza agli smartphone pieghevoli. Le vendite sono in costante aumento, con Huawei che prevede di venderne mai così tanti al contrario di Apple, il cui primo prodotto pieghevole sembra ancora lontano.

L’altra motivazione è indicata dall’analista come “l’emergere di un nuovo paradigma nella progettazione di telefoni cellulari di fascia alta“, cioè l’intelligenza artificiale. Non a caso, Samsung avrebbe rivisto le sue previsioni di mercato per la serie Galaxy S24, grazie a un servizio Galaxy AI che ne starebbe incentivando le vendite.

È anche vero però che si vocifera che iOS 18 introdurrà funzionalità AI, anche se Ming-Chi Kuo afferma che le vere novità AI sarebbero previste non prima del 2025. Il prossimo major update potrebbe quindi incorporare sì feature AI ma non in maniera così massiccia come invece è stato per Samsung, senza contare che ci aspettiamo che succeda lo stesso per le varie Xiaomi, OPPO, vivo, Huawei e Honor.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!