Xiaomi 12T Pro sarà il nostro Redmi K50 Ultra, ma con una fotocamera migliore

xiaomi 12t pro redmi k50 ultra

Ci siamo da poco lasciati alle spalle la presentazione di Redmi K50 Ultra, lanciato assieme a MIX Fold 2, cuffie, orologi e persino un androide, ma il pensiero va subito a Xiaomi 12T Pro. Sì, perché ci sono tutti gli indizi affinché il flagship presentato nella scorsa giornata arrivi anche da noi, seppur sotto altro nome. D'altronde Xiaomi ci ha abituato a numerosissime opere di rebrandizzazione, che da anni riguardano anche la serie K di Redmi. Per esempio, Redmi K20 e K20 Pro divennero Xiaomi Mi 9T e Mi 9T Pro, K30S Ultra divenne Mi 10T/Mi 10T Pro e K40 divenne Mi 11i, ma la lista potrebbe andare avanti ancora e ancora, al punto da aver dedicato un editoriale a questo modo di fare.

Xiaomi 12T Pro si vede all'orizzonte, e sarà la nostra versione (migliorata) di Redmi K50 Ultra

Polemiche a parte, quello che ci interessa scoprire è che sta diventando praticamente certo che Redmi K50 Ultra verrà esportato sul mercato Global come Xiaomi 12T Pro. Il futuro flagship Xiaomi ha ricevuto la certificazione Android sotto nome in codice “diting“, lo stesso di K50 Ultra. A confermarlo c'è anche questa foto, che potrebbe aver immortalato per la prima volta dal vivo Xiaomi 12T Pro.

xiaomi 12t pro redmi k50 ultra

Anche qua lo smartphone viene indicato come “diting”, e qualcuno potrebbe pensare che la foto ritragga quindi Redmi K50 Ultra. Tuttavia, uno sguardo più attento potrebbe cogliere un importante dettaglio relativo alla fotocamera. Nei dati tecnici indicati dall'app Device Info HW, il comparto fotografico include un sensore Samsung S5KHP1, cioè quel 200 MP che è esordito con quel Moto X30 Pro che da noi arriverà più avanti nel 2022 come Moto Edge 30 Ultra.

Xiaomi potrebbe quindi seguire la stessa strategia di Motorola, annunciando il suo top di gamma Redmi già adesso in Cina e introdurlo successivamente in occidente. Tuttavia, al contrario di Motorola, per l'occasione verrà aggiornata la fotocamera, sostituendo il sensore Samsung HM6 da 108 MP che c'è su Redmi K50 Ultra con il Samsung HP1. Che Xiaomi stesse preparando il suo primo smartphone a 200 MP già lo sapevamo, e adesso ne abbiamo un'ulteriore conferma. L'annuncio potrebbe avvenire per fine settembre, e ci aspettiamo che la scheda tecnica di Xiaomi 12T Pro sia la seguente:

  • Display OLED 12-bit da 6,67″ 1.5K (2712 x 1220 pixel) in 20:9 con refresh rate a 446 PPI, refresh rate a 120 Hz, campionamento del tocco a 480 Hz, sensore ID ottico, supporto HDR10+ e Dolby Vision
  • dimensioni di 163,1 x 75,9 x 8,6 mm per 202 grammi
  • SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 a 4 nm TSMC
  • CPU octa-core Kryo (1 x 3,2 GHz + 3 x 2,75 GHz + 4 x 1,8 GHz)
  • GPU Adreno 730
  • 8/12 GB di RAM LPDDR5
  • 128/256/512 GB di memoria UFS 3.1 non espandibile
  • batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida a 120W
  • connettività dual SIM 5G, Wi-Fi 6E Dual Band, Bluetooth 5.2 e GPS Dual Frequency
  • tripla fotocamera da 200+8+2 MP con OIS, grandangolare e macro
  • selfie camera da 20 MP
  • speaker stereo
  • sistema operativo Android 12 con MIUI 13
⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.