Honor View 40 avrà i servizi Google, ma fra qualche mese

honor v40
OnePlus Nord N10

Arrivano buone nuove per gli appassionati della (ex) costola di Huawei: anche se si tratta solo di voci di corridoio, ci troviamo comunque di fronte ad una notizia in grado di generare non poco hype e se confermata sancirebbe il ritorno in grande stile di un brand capace come pochi. Honor starebbe lavorando ad una nuova linea di smartphone – inedita? – ma questa volta ci sarebbero i servizi Google a bordo.

Aggiornamento 20/01: dopo le indiscrezioni in merito ad una nuova serie di smartphone con i servizi Google, ora si parla anche di Honor View 40. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

Honor sarebbe al lavoro su una serie di smartphone dotati di servizi Google, sarà View 40?

honor servizi google huawei

Come sembra è bene procedere con i piedi di piombo e prendere il tutto come una semplice indiscrezione e nulla più. Comunque si tratta di una notizia proveniente da Kommersant, un quotidiano russo di tutto rispetto: la testata riporta che Honor potrebbe tornare in Europa in grande stile, con una serie di smartphone con i servizi Google. Secondo quanto riportato da un insider, i vecchi Honor non avranno problemi con AppGallery e i Huawei Mobile Services, mentre per quanto riguarda i prossimi dispositivi ci sarà un cambio di rotta.

Dopo circa 18 mesi senza Google, i servizi della compagnia statunitense potrebbero tornare. I nuovi modelli sarebbero previsti sia in Europa che in Russia e il quotidiano rivela che Honor è stato il secondo brand di smartphone del paese (nel 2020) dopo Samsung. I primi smartphone di Honor senza Huawei saranno quelli della serie V40 (qui trovate tutti i dettagli sulla gamma) ma non vi è la certezza assoluta che arriveranno da noi con i GMS.

Che cosa è successo finora

Nel caso in cui abbiate bisogno di una panoramica di quanto accaduto finora, vi ricordiamo che Honor si è separata da Huawei lo scorso novembre. Una mossa epocale, volta a sottrarre la casa cinese dal ban USA che ha colpito il colosso tecnologico Huawei da un bel po'(qui trovate un editoriale ben approfondito). La situazione negli States si sta inasprendo non poco (vedasi gli interventi contro Intel e Xiaomi), ma si spera che con l'uscita dell'attuale presidente la nuova amministrazione possa intervenire per cambiare il disastro in atto.

Se volete saperne di più vi segnaliamo anche il nostro editoriale in merito al possibile ritorno dei servizi Google sui modelli Honor, mentre questo articolo è utile per sapere quali sono tutti gli smartphone Huawei e Honor con e senza i servizi di Big G.

E se fosse Honor V40 il primo smartphone con i servizi Google? | Aggiornamento 20/01

Dopo la nostra lunga introduzione in merito ad una serie inedita di Honor con i GMS, arrivano nuove indiscrezioni in merito alla faccenda. Stando ad ulteriori voci di corridoio, la serie Honor V40 dovrebbe debuttare sul mercato con a bordo i servizi Google: sarebbe questo il motivo dei ritardi che hanno accompagnato l'evento di lancio nelle ultime settimane. Inizialmente si parlava di una presentazione a metà gennaio, per poi passare al 18 e infine al 22 del mese. Secondo alcuni insider dietro questi ritardi ci sarebbero le trattative e gli ultimi ritocchi per lanciare i device con i servizi di Big G.

I lavori sulla serie V40 sarebbero stati in corso durante la vendita del marchio Honor e negli ultimi due mesi l'azienda sarebbe stata in grado di ottenere nuovamente la licenza per i GMS. Dopo il debutto in Cina il dispositivo dovrebbe arrivare anche da noi come parte della serie View. Ovviamente è bene specificare ancora una volta quanto tutto sia solo frutto di indiscrezioni e che ad oggi manca ancora una conferma ufficiale da parte di Honor. Restiamo in attesa di ulteriori novità e teniamo le dita incrociate!

Honor View 40 con Google si farà, ma non subito | Aggiornamento 22/01

Qualche ora fa abbiamo assistito alla presentazione di Honor V40, ma di Honor View 40 ancora nessuna traccia. Cambia il nome ma lo smartphone sarà sostanzialmente lo stesso, come accaduto in passato fra V10 e View 10, oltre che V20 e View 20. Dando per scontato che anche a questo giro l'azienda mantenga questa differenziazione fra i nomi in Cina ed Europa, a cambiare sarà una parte fondamentale. In Cina non se n'è parlato, dato che Google lì è come se non esiste, ma la variante europea sarà munita dei tanto attesi servizi Google. Questo lo sapevamo già, ma quello che i rumors hanno sottolineato è che per il debutto di View 40 sarà necessario attende ancora un po'.

Le fonti russe parlano di primavera, quindi del Q2 2021, come del periodo utile per la sua commercializzazione. Solitamente in questo periodo viene presentata la linea di punta, quindi ci aspetteremmo Honor 40. Ma vista la situazione ben diversa dagli anni passati, vedremo se a questo giro Honor cambierà i piani o meno.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .