Non solo Samsung: anche Huawei sta preparando la propria versione dello smartphone pieghevole e potrebbe anticipare tutti come tempistiche. Anche se tecnicamente il primo telefono pieghevole al mondo è stato già lanciato in Cina, l'attenzione è tutta rivolta verso i principali produttori hardware, data la delicata natura di questa inedita categoria di dispositivi. E proprio Huawei sembra essere in prima fila, visto che il suo lancio è previsto in tempi brevi.

LEGGI ANCHE:
Huawei produrrà i propri occhiali AR in stile Google Glass

Huawei è al lavoro sul proprio smartphone pieghevole

samsung smartphone pieghevole
Lo smartphone pieghevole mostrato da Samsung

Durante gli scorsi giorni Walter Ji, responsabile del gruppo business di Huawei Europa, ha rilasciato un'intervista ad AndroidPit, nella quale ha parlato delle novità che l'azienda ha in serbo per il prossimo anno. Si è parlato di fotocamere con quattro sensori, di connettività 5G e, appunto, dello smartphone pieghevole a cui Huawei sta lavorando.

Stando a quanto affermato da Walter, il dispositivo avrà supporto 5G e sarà lanciato nella prima metà del 2019 anziché nei mesi successivi, come precedentemente vociferato. Per quanto non sia stato specificato, il mese di debutto dovrebbe essere giugno 2019, come specificato da Richard Yu in una passata dichiarazione.

Se anche voi siete curiosi di testare questa tecnologia, il 2019 si prospetta un'annata piuttosto interessante. Oltre a Samsung e Huawei, anche brand come Xiaomi, OPPOLenovo e LG stanno lavorando in questa direzione, con quest'ultima che già al CES 2019 potrebbe stupire il pubblico.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!