Huawei al lavoro sulla quad camera dei futuri flagship: ma ne abbiamo bisogno?

huawei quad camera

Se si tenesse una sfida a livello hardware fra i principali produttori di smartphone, Huawei sarebbe senz'altro una delle finaliste. Con Mate 20 Pro abbiamo potuto saggiare la capacità di ingegnerizzazione dell'azienda: lettore d'impronte nel display, scansione facciale 3D, support alle inedite nanoSD ed altro ancora. E se già la tripla fotocamera dell'ultimo flagship vi ha lasciato positivamente sorpresi, sappiate che Huawei è già al lavoro sullo sviluppo di una nuova quad camera.

LEGGI ANCHE:
Huawei Mate 20 Pro: quanto è veloce la ricarica wireless via reverse charging?

La quad camera potrebbe debuttare su Huawei P30 Pro con zoom 10x

samsung galaxy a9 2018 quad camera
Samsung Galaxy A9 (2018) è il primo smartphone con quad camera

In una recente intervista di AndroidPit, il presidente del Huawei Consumer Business Group per l'Europa Occidentale (Walter Ji) ha lasciato trasparire alcune delle ambizioni dell'azienda. Seppur Mate 20 Pro sia uno smartphone di livello superiore, il recente Samsung Galaxy A9 (2019) ha in un certo senso rubato la scena, visto che si tratta del primo smartphone con quad camera.

Di conseguenza, Huawei è già al lavoro per introdurre il proprio concetto di fotocamera quadrupla già nel corso del 2019. Oltre a ciò, Walter Ji ha specificato che uno degli obiettivi di Huawei è quello di riuscire ad implementare uno zoom ottico 10x (attualmente P20 Pro e Mate 20 Pro si fermano “soltanto” al 3x).

Tuttavia, questa tipologia di sensore sembrerebbe non essere ancora pronta, perlomeno per la prima versione della quad camera che vedremo nei prossimi mesi. Ma già a bordo di Huawei P30 Pro o, forse più realisticamente, Mate 30 Pro potremmo vedere il nuovo quadruplo modulo fotografico in azione.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.