Rouyu FlexiPai è il primo smartphone al mondo con display pieghevole

Rouyu

Anche se il termine smartphone lascia un po' a desiderare – dato che le dimensioni lasciano pensate più ad un tablet! – la compagnia cinese Rouyu Technology ha rilasciato il primo dispositivo al mondo equipaggiato con un display pieghevole, battendo sul tempo Samsung ed i vari competitor che hanno deciso di cimentarsi in quest'impresa. Ma bando alle ciance, ecco tutte le specifiche del Rouyu FlexiPai!

Rouyu FlexiPai: ufficiale il primo smartphone con display pieghevole

Rouyu

Il nuovo Rouyu FlexiPai arriva con un colossale pannello da 7.8 pollici, in un corpo con uno spessore di soli 7.6 mm. Purtroppo l'azienda non ha specificato se si tratti di una soluzione LCD o AMOLED, né tanto meno la risoluzione esatta. A proposito di “incertezze”, il dispositivo pieghevole arriverà con a bordo l'ultimo chipset high-end Qualcomm Snapdragon 8150 (quello che dovrebbe essere il nuovo Snap 855).

Rouyu

 

Nonostante non sia stato ancora annunciato ufficialmente dal chipmaker statunitense, Rouyu ha confermato quello che dovrebbe essere il nome del nuovo processore. Questo sarà accompagnato da 6/8 GB di RAM e 128/256/512 GB di memoria interna. La back cover ospita una dual camera composta da un sensore grandangolare da 16 mega-pixel ed un teleobiettivo da 20 mega-pixel.

Nonostante non sia stata specificata la capacità della batteria di FlexiPai, l'azienda ha sottolineato la presenza di una tecnologia di ricarica rapida proprietaria chiamata Ro-Charge. Stando a quando dichiarato, questa sarebbe in grado di ricaricare il dispositivo dallo 0% all'80% in un'ora.

Come si evince anche dal video hands-on che trovate in alto, non si tratta assolutamente di uno smartphone maneggevole. Purtroppo – viste le dimensioni – non è possibile metterlo in tasca e come anticipato anche in apertura è più simile ad un tablet che ad un telefono vero e proprio.

Prezzo e disponibilità

Rouyu

Le vendite del primo smartphone pieghevole partiranno da domani in Cina, per un periodo limitato di tempo. I prezzi? Ecco quanto dovranno sborsare gli utenti asiatici per questo “gioiellino”:

  • 6/128 GB – 8999 yuan (1139 euro al cambio attuale);
  • 8/256 GB – 9998 yuan (1266 euro circa);
  • 8/512 GB – 12999 yuan (1646 euro circa).

Sicuramente il prezzo da pagare per mettere le mani sul device non è economico e forse ci offre anche “un'anteprima” di quello che potremmo aspettarci dal primo device pieghevole di Samsung. Che ne pensate? Le capacità uniche del dispositivo giustificano questi prezzi?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.