Ecco perché Xiaomi 12S Ultra è peggiore di Mi 11 Ultra per DxOMark

xiaomi 12s ultra vs mi 11 ultra dxomark fotocamera confronto

La fotocamera di Xiaomi 12S Ultra non ce l’ha fatta a conquistare la vetta di DxOMark: nelle prime posizioni rimangono esponenti di spicco quali Honor Magic 4 Ultimate, Huawei P50 Pro e Mate 40 Pro+. Persino il suo predecessore, Xiaomi Mi 11 Ultra, è riuscito a ottenere un punteggio superiore nonostante sia teoricamente uno smartphone di generazione precedente. Nonostante 12S Ultra goda di avanzamenti anche sul piano tecnico, il team di valutazione fotografica ha deciso di metterlo due gradini sotto rispetto a Mi 11 Ultra; per capire il perché di questa scelta, analizziamo più nel dettaglio il confronto fra i due top di gamma Xiaomi.

Xiaomi 12S Ultra vs Mi 11 Ultra: ecco qual è il migliore secondo i test DxOMark

Prima di proseguire, vediamo l’hardware delle rispettive fotocamere:

  • Xiaomi 12S Ultra
    • Primario 23 mm da 50 MP f/1.9, sensore da 1″ con pixel da 1.6 µm, Dual Pixel PDAF+laser, OIS
    • Ultra-grandangolare da 48 MP f/2.2, sensore da 1/2.0″ con pixel da 0.8 µm, Dual Pixel PDAF, FoV di 128°
    • Teleobiettivo 5x da 48 MP f/4.1, sensore da 1/2.0″ con pixel da 0.8 µm, PDAF, OIS
  • Xiaomi Mi 11 Ultra
    • Primario 24 mm da 50 MP f/1.95, sensore da 1/1.12″ con pixel da 1.4 µm, Dual Pixel PDAF+laser, OIS
    • Ultra-grandangolare da 48 MP f/2.2, sensore da 1/2.0″ con pixel da 0.8 µm, Dual Pixel PDAF, FoV di 128°
    • Teleobiettivo 5x da 48 MP f/4.1, sensore da 1/2.0″ con pixel da 0.8 µm, PDAF, OIS

Sulla carta, quindi, Xiaomi 12S Ultra non offre un comparto tecnico particolarmente diverso rispetto a Mi 11 Ultra. L’unica differenza è nel sensore principale, cioè il Sony IMX989, uno dei pochissimi sensori da 1″ presenti attualmente sul mercato. In realtà la differenza non è radicale, perché già Mi 11 Ultra godeva di un sensore come il Samsung GN2 da 0,89″. Per il resto, i sensori sono identici ed è quindi il software a poter fare la differenza, ed è qui che subentra la collaborazione con Leica, che per 12S Ultra ha offerto il suo know-how in termini di calibrazione cromatica.

Al netto di avanzamenti hardware e software, sia in termini di qualità foto che video è comunque Xiaomi Mi 11 Ultra a ottenere punteggi superiori rispetto a Xiaomi 12S Ultra. Gli unici aspetti in cui il più recente camera phone Xiaomi riesce ad avere la meglio sono quelli relativi agli artefatti (gestendo meglio fenomeni come aloni in HDR ed effetti fantasma) e agli scatti con il sensore ultra-grandangolare. Insomma, Xiaomi 12S Ultra non ottiene il primato nella classifica DxOMark, forse anche a causa di un software che storicamente per Xiaomi tende a migliorare nel tempo. Ricordiamo anche che Lei Jun aveva affermato che lo smartphone non sarebbe stato testato da DxOMark per queste ragioni.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!