Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra: tutto quello che c’è da sapere

samsung galaxy s22 plus ultra ufficiali caratteristiche novità 1

Il 2022 possiamo definirlo l’anno di Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra, i successori dei tanto apprezzati S21 nonché top di gamma dell’azienda. Per quanto la curiosità sia stata inizialmente tutta per gli ultimi pieghevoli Z Fold 3 e Z Flip 3, la famiglia Galaxy S continua ad essere la protagonista. Non tanto nelle forme, quanto nelle specifiche, in particolar modo quelle fotografiche, sempre più richieste dall’utenza dei tech entusiast. Vediamo, quindi, quali sono le novità che Samsung ha implementato per l’ultima sfornata di flagship per il nuovo anno.

Tutte le novità in arrivo per Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra

Design e display

Volendo partire dal display, Samsung Galaxy S22 e S22+ sono dotati di uno schermo da 6,1″ e 6,6″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) con tecnologia Dynamic AMOLED 2X e refresh rate a 120 hz. Sarebbe più pregiato lo schermo del modello Ultra, da 6,9″ Quad HD+ (3088 x 1440 pixel) con tecnologia LTPO (Low-​Temperature Polycrystalline Oxide). Una feature che permette il refresh rate adattivo. In questo modo, lo schermo potrebbe variare da un minimo di 1 Hz ad un massimo di 120 Hz, adattandosi in base a ciò che c’è a schermo per risparmiare batteria.

samsung galaxy s22 ultra display 09/02

Inoltre, per il form factor, c’è un passaggio dai 20:9 ai 19.3:9 ed un maggiore rapporto schermo/scocca. Infine, il modello base S22 ha una luminosità massima fra 1.000 e 1.300 nits come S21, mentre S22+ e S22 Ultra superano un nuovo record, con un picco di 1.750 nits (S21+ e S21 Ultra raggiungevano rispettivamente 1.300 e 1.500 nits). Fra le specifiche troviamo inoltre anche il nuovo vetro protettivo Gorilla Glass Victus+, un frame denominato Armor Aluminum e un sensore ID ad ultrasuoni, integrati per tutti e tre. Tutti poi sono dotati di certificazione IP68.

samsung galaxy s22 display 09/02

Passando all’estetica estetica, Samsung è solita rinnovare il design ogni 2 anni. E visto che con la serie S21 abbiamo assistito ad un restyling rispetto alla generazione precedente, con l’introduzione di un nuovo linguaggio estetico per i top di gamma Samsung, non ci sono stravolgimenti con la serie S22.

Al contrario della scorsa generazione, tutti e tre i modelli sono dotati di scocca in vetro, abbandonando quindi il policarbonato simil-vetro denominato “Glasstic” per i modelli non-Ultra. Cambiano anche i colori: S22 e S22+ sono disponibili in Phantom Black, Phantom White, Pink Gold e Green, mentre S22 Ultra in Phantom Black, Green, Phantom White e Burgundy.

La serie S22 porta avanti gli stilemi estetici di quella S21, in particolare con il modulo fotografico posteriore che mantiene il posizionamento “a semaforo”. La differenza la troviamo in un dettaglio, cioè che il modulo non confluisce più con il frame laterale, essendoci uno stacco fra i due elementi.

Lo stesso discorso vale per Samsung Galaxy S22+, mentre con Samsung Galaxy S22 Ultra c’è un cambiamento più radicale. Guardando le immagini, notiamo la presenza di una quad camera con autofocus laser senza più il modulo rettangolare a contenerli. Al contrario, i sensori sono quasi a filo con la scocca, a eccezione dell’anello metallico che li contorna per evitare che le lenti si graffino.

L’altra novità di Samsung Galaxy S22 Ultra è anche nel form factor, più squadrato e quindi tendente alla serie Note, nonché dall’integrazione della S Pen (di cui vi parliamo nella sezione “Hardware“) con tanto di apposito slot nella scocca del telefono. Ricordiamo che anche S21 Ultra supporta la S Pen ma senza foro nel frame, pertanto necessita di un’apposita cover per portarla con sé. Ma visto che S22 Ultra è l’erede della serie Galaxy Note, Samsung ha ben pensato di compensare questa mancanza di S21 Ultra.

Dal punto di vista dimensionale, per tutti e tre i modelli abbiamo un lieve ridimensionamento di scocca e peso. Infatti, S22 misura 146 x 70 x 7,6 mm per 168 g, S22+ sale a 157,4 x 75,8 x 7,6 mm per 196 g ed infine S22 Ultra a 163,3 x 77,9 x 8,9 mm per 229 g.

Hardware

Il capitolo hardware è sicuramente quello più ampio di cui parlare, visto che la serie composta da Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra è ancora una volta divisa in modelli Qualcomm e modelli Exynos. In buona parte del mondo c’è lo Snapdragon 8 Gen 1, realizzato con processo produttivo a 4 nm dalla stessa Samsung. Il SoC contiene una CPU octa-core Kryo 780 con la nuova architettura ARM v9 (1 x 3,0 GHz Cortex-X2 + 3 x 2,5 GHz A710 + 4 x 1,8 GHz A510) e GPU Adreno 730.

samsung exynos 2200

Parliamo adesso dell’Exynos 2200, sempre prodotto a 4 nm da Samsung. Al suo interno c’è sempre una CPU ARMv9 octa-core (Cortex-X2 + Cortex-A710 + Cortex-A510). La vera novità è la GPU Samsung Xclipse 920, la prima su uno smartphone realizzata con architettura RDNA2. La collaborazione con AMD permette a questa scheda grafica di supportare nuove feature come ray tracing e variable rate shading: trovate tutto spiegato nel focus dedicato. Tuttavia, la disponibilità dell’Exynos 2200 non è ampia e quindi le varianti Samsung arrivano in poche aree geografiche, Europa compresa (quindi anche in Italia). Per quanto riguarda le memorie, troviamo 8/128 GB e 8/256 GB per S22 e S22+, mentre la variante Ultra ha tagli da 8/128 GB, 12/256 GB e 12/512 GB e 12 GB/1 TB.

Come S21 Ultra e come accennato sopra, anche Samsung Galaxy S22 Ultra ha il pieno supporto alla S Pen, grazie alla tecnologia Wacom integrata nello schermo. Questa volta, però, il pennino è incorporato all’interno della scocca in pieno stile Galaxy Note, come rivelano anche le prime foto dal vivo. Il nuovo pennino può vantare una reattività molto migliorata, con un ritardo di soli 2,8 ms rispetto ai 9 ms della serie Galaxy Note 20.

Per quanto riguarda la batteria, sono presenti unità da 3.700 e 4.500 mAh per Samsung Galaxy S22 e S22+, quindi più bassi della gamma S21 ma in virtù delle dimensioni inferiori. Non cambia invece per Samsung Galaxy S22 Ultra, al cui interno troviamo un’unità da 5.000 mAh.

Ad aumentare è piuttosto lo standard di ricarica. Dopo essere stata criticata per non essere all’altezza di rivali come Xiaomi, OPPO e Huawei, S22+ e S22 Ultra sono ora in grado di caricarsi a 45W, una potenza che permette di arrivare al 70% in 35 minuti. Al contrario, S22 si ferma ai soliti 25W. Ritroviamo però la ricarica wireless da 15W, anche inversa, così come la politica di non offrire un caricatore in confezione. Tutto questo si abbina infine con Samsung Pay, tramite NFC, oltre alle varie connessioni 5G, LTE, Wi-Fi 6E (Wi-Fi 6 per S22), Wi-Fi Direct e Bluetooth 5.2.

Software

Visto che sono arrivati ad inizio 2022, il trittico composto da Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra si basa direttamente su Android 12. È interessante valutare come Samsung ha abbracciato il suo nuovo stile estetico Material U. Questa novità permette agli utenti Android di personalizzare maggiormente l’interfaccia grafica, scegliendo i vari colori della UI anche sulla base degli sfondi selezionati. Inoltre, sono aggiunte nuove funzioni per sicurezza, come la possibilità di bloccare microfono e fotocamera per la propria privacy. Una versione di Android che è poi ulteriormente arricchita e personalizzata dalla One UI 4.1.

Fotocamera

samsung galaxy s22 ultra fotocamera 09/02

Sotto il profilo fotografico, inizialmente si vociferava di una presunta collaborazione con Olympus, nota casa di produzione fotografica nipponica. Una partnership che non può non portare alla mente quanto fatto da Huawei con Leica, vivo con Zeiss e OnePlus con Hasselblad. Ma la realtà è che la casa nipponica ha poi smentito questa indiscrezione. Inoltre, sempre differentemente dai rumors iniziali, la serie S22 non utilizzerebbe né un sensore da 200 MP né una fotocamera sotto allo schermo.

Tuttavia, Samsung Galaxy S22 e S22+ non sfigurano e condividono la stessa tripla fotocamera da 50+12+10 MP f/1.8-2.2-2.4. Il sensore primario è il Samsung GN2 da 1/1,57″ con pixel da 1 µm e OIS, affiancato da un grandangolare da 1/2,55″, pixel da 1,4 µm e FoV da 120° e un teleobiettivo 3x da 1/3,94″ e pixel da 1 µm. La selfie camera è poi da 10 MP f/2.2 con sensore da 1/3,24″ con pixel da 1,22 µm.

Per Samsung Galaxy S22 Ultra, invece, abbiamo una quad camera da 108+12+10+10 MP f/1.8-2.2-2.4-4.9. Il primario è una versione migliorata del Samsung HM3 da 1/1.33″ con pixel da 0,8 µm. A questo sensore viene abbinata una nuova lente definita Super Clear Lens, realizzata in Gorilla Glass 5, per una nitidezza maggiore, in maniera similare alle lenti Zeiss di vivo X70. Il grandangolare rimane lo stesso dei due modelli base e viene mantenuta la doppia configurazione 3x/10x per i due teleobiettivi. Sono sostanzialmente due sensori uguali, cioè un nuovo sensore Sony da 1/3,52″ con pixel da 1.12 µm. Infine, per la selfie camera è utilizzato un sensore da 40 MP, il più definito ad oggi di Samsung.

Un’altra novità degna di nota sarebbe l’utilizzo di una nuova stabilizzazione ottica. La tecnologia Wide Shift OIS permette alla fotocamera di avere una stabilità migliorata del 58%, grazie anche all’intervento dell’intelligenza artificiale. Un sistema AI che riguarda anche la messa a fuoco, essendo in grado di prevedere il movimento delle persone a tenerle a fuoco anche in modalità Ritratto. Interessante poi il pieno supporto con Expert RAW, un’app che dispone di una suite completa di strumenti di editing perfetta per gli smartphone Samsung.

Samsung Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra – Prezzo e data d’uscita

Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra arrivano sul mercato italiano già da ora, ma sono solo pre-ordinabili per poi riceverli in un secondo momento. Per chi acquista uno dei modelli dal 9 febbraio al 10 marzo 2022, è inoltre previsto l’omaggio degli auricolari Samsung Galaxy Buds Pro, ottenibili a seguito della registrazione del dispositivo su Samsung Members. Piccola nota: tutti i modelli sono disponibili in colorazioni esclusive sullo store Samsung, con S22 e S22+ in Violet, Sky Blue, Graphite, Cream e con S22 Ultra in Red, Sky Blue e Graphite.

Parlando di prezzi, ecco tutte le configurazioni acquistabili in Italia:

  • Samsung Galaxy S22
    • 8/128 GB: 879€
    • 8/256 GB: 929€
  • Samsung Galaxy S22+
    • 8/128 GB: 1.079€
    • 8/256 GB: 1.129€
  • Samsung Galaxy S22 Ultra
    • 8/128 GB: 1.279€
    • 12/256 GB: 1.379€
    • 12/512 GB: 1.489€
    • 12 GB/1 TB: 1.689€ (esclusiva store Samsung)

N.B. Se non doveste visualizzare il link all’acquisto, vi consigliamo di disabilitare AdBlock.

http://Samsung%20Galaxy%20S22%20|%20S22+%20–%20Samsung%20Store

Venduto e spedito da Samsung Store

Super Valutazione dell'usato dal 9 febbraio al 10 marzo 2022

Galaxy Buds Pro in omaggio

2 anni di Samsung Care+ in regalo

More Less
da 879€ e 1.079€
http://Samsung%20Galaxy%20S22%20Ultra%205G%20–%208/128%20GB%20|%20Samsung%20Store

Infine vi segnaliamo che il modello S22 da 128 GB è in super sconto da Comet!

http://Samsung%20Galaxy%20S22%20–%208/128%20GB%20|%20Comet

Lo sconto sarà applicato direttamente al check-out

More Less
⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!