La fotocamera di vivo X70 Pro+ quasi nella top 5 di DxOMark

vivo x70 pro+ dxomark

Fra tutti i camera phone presenti nel panorama, vivo X70 Pro+ è senz'altro uno dei più interessanti, come si evince anche dai test DxOMark. Sotto il profilo hardware, si propone come uno dei più completi, non soltanto per la configurazione dei sensori, completa di grandangolare con stabilizzazione Gimbal e doppio teleobiettivo 2x/5x. Per la prima volta su uno smartphone vivo, la catena di elaborazione delle immagini è affidata all'ISP vivo V1, chip proprietario studiato per migliorarne la qualità sotto vari parametri. Inoltre, la collaborazione con Carl Zeiss ha permesso l'utilizzo di ottiche certificate Zeiss T* per eliminare riflessi e migliorare la nitidezza. Per non parlare della stabilizzazione Gimbal, che oltre a essere più efficace dei normali sistemi ottici permette l'utilizzo del Pixel Shift. Anziché usare la classica interpolazione software, vengono scattate 8 foto RAW consecutive tramite un leggero movimento del Gimbal e poi vengono estratte le informazioni migliori da esse.

La fotocamera di vivo X70 Pro+ testata da DxOMark: vediamone pregi e difetti

Partiamo con l'elencare il comparto hardware della fotocamera di vivo X70 Pro+:

  • Primario da 50 MP f/1.57, Samsung GN1 da 1/1.31″, pixel da 1.2 µm, PDAF+laser, OIS
  • Grandangolare 14 mm da 48 MP f/2.2, sensore da 1/2.0″, pixel da 0.8 µm, autofocus, Gimbal OIS
  • Teleobiettivo 50 mm da 12 MP f/1.6, sensore da 1/2.39″, pixel da 1.22 µm, PDAF, OIS
  • Teleobiettivo 125 mm da 8 MP f/3.4, sensore da 1/4.4″, pixel 1.0 µm, PDAF, OIS
vivo x70 pro+ dxomark

Insomma, avrete capito che vivo X70 Pro+ è uno smartphone estremamente interessante se si parla di hardware. Ma all'atto pratico, come sono le foto? A risponderci c'è DxOMark, che lo piazza in sesta posizione con 136 punti assieme a un esponente di calibro come Google Pixel 6 Pro. Le foto realizzate godono di esposizione accurata e ampia gamma dinamica (anche grandangolare), così come un'accurata resa cromatica. Quando si scatta con la modalità Ritratto, si ottiene un effetto sfocato naturale e un buon isolamento del soggetto. Più in generale, poi, si nota un ottimo livello di dettaglio, nonché poco rumore in notturna. L'unico vero difetto è nel sistema di autofocus, da migliorare visti i diversi errori riscontrati da DxOMark.

Se si parla di video, vivo X70 Pro+ restituisce video generalmente molto buoni, con una buona esposizione e resa cromatica, senza instabilità del bilanciamento del bianco. Tuttavia, non sono altrettanto buoni i valori per la gamma dinamica e il dettaglio catturato rispetto ai migliori esponenti del settore.

Ecco quindi come cambia la top 10 dei migliori camera phone secondo DxOMark:

  1. 144 – Huawei P50 Pro
  2. 143 – Xiaomi Mi 11 Ultra
  3. 139 – Huawei Mate 40 Pro+
  4. 137 – iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max
  5. 136 – Huawei Mate 40 Pro
  6. 135 – Google Pixel 6 Pro, vivo X70 Pro+
  7. 133 – ASUS Snapdragon Insiders, Xiaomi Mi 10 Ultra
  8. 132 – Huawei P40 Pro
  9. 131 – OPPO Find X3 Pro, vivo X50 Pro+
  10. 130 – iPhone 13, iPhone 13 Mini, iPhone 12 Pro Max
  11. 128 – iPhone 12 Pro, vivo X60 Pro+, Xiaomi Mi 10 Pro
⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino