La serie Samsung Galaxy Note è morta: arriva la conferma

samsung galaxy note 20 ultra
ECOVACS

Dieci anni fa veniva inaugurata la serie Samsung Galaxy Note, di cui fui un fiero adottatore in quanto amante del concetto di phablet. Dal suo particolare formato in 16:10, la serie prese un'evoluzione che la rese in poco tempo molto amata dalla community. Se si esclude lo sfortunato capitolo Note 7, molti modelli hanno riscosso un forte successo in termini di vendite. Merito sia dell'hardware portato ai massimi livelli che dall'implementazione della S Pen, ancora oggi un unicum nel mondo degli smartphone. Ma da quando Samsung ha deciso di introdurre lo stylus anche sulla serie S, si è iniziato a vociferare l'addio della serie Galaxy Note.

Addio che si è concretizzato in questo 2021: per la prima volta dopo dieci anni, Samsung ha deciso di non lanciare sul mercato nessun modello della serie Galaxy Note. Vuoi per l'aver implementato lo stylus sulla serie Samsung Galaxy S21, vuoi per l'eredità del phablet presa dalla serie Galaxy Z Fold, sembrava che non si sarebbe mai più visto un Galaxy Note.

Il 2022 non sarà l'anno del ritorno di Samsung Galaxy Note

A spegnere ulteriormente le speranze di chi vorrebbe la continuazione della famiglia Samsung Galaxy Note c'è un report del media sud coreano ETNews. Secondo questo report, Samsung avrebbe preparato il piano annuale di produzione smartphone per il 2022 e non sarebbe previsto alcun Galaxy Note. Gli ultimi Samsung Galaxy Note 20 e 20 Ultra sono stati portati sugli scaffali oltre 15 mesi fa, maturando 22,4 milioni di spedizioni fra 2019 e 2020 sommati assieme alla serie Note 10. Anche nel corso del 2021, orfana di un nuovo Note, sono comunque state prodotte 3,2 milioni di unità per soddisfare la richiesta dei più aficionados. Ma secondo il succitato piano annuale, nel 2022 la quota di produzione della serie Note è settata a zero.

samsung galaxy note 20 ultra 5g dxomark

A tutti coloro che vorrebbero un nuovo Samsung Galaxy Note sarà indirizzato il prossimo Samsung Galaxy S22 Ultra, che oltre allo stylus introdotto su S21 Ultra avrà anche l'apposito slot in stile Note. Coloro che sono sempre stati affascinati anche dai form factor ampi saranno targettizzati dalla produzione di smartphone pieghevoli, in cui Samsung è leader. Non a caso, nella finestra temporale di agosto in cui solitamente arrivavano i nuovi Note è stato presentato Galaxy Z Fold 3. L'obiettivo di Samsung per il 2022 è quello di spedire qualcosa come 13 milioni di unità e non sembra esserci più spazio per la defunta serie Galaxy Note.

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .