Xiaomi vuole portare un sensore da 200 MP sui suoi smartphone

xiaomi sensore fotocamera 200 MP sviluppo

L'imaging da smartphone, negli ultimi anni, ha subito un'evoluzione ed un salto di qualità davvero notevole. E quasi non sorprende l'ipotesi che Xiaomi stia pensando ad un sensore da 200 MP per la fotocamera dei suoi prossimi top gamma.

Xiaomi: il sensore fotocamera da 200 MP sarà enorme

xiaomi sensore fotocamera 200 MP sviluppo 2

A riportare questa volontà del brand di Lei Jun è stato l'attento leaker Digital Chat Station, che ha spiegato che è in cantiere un sensore di dimensioni notevoli da 200 MP, attualmente in fase di sviluppo. Non sorprenderebbe il fatto che possa esserci un'ulteriore partnership con Samsung al fine di realizzarlo, il che sembra confermare gli enormi sforzi di Xiaomi nell'imaging mobile.

Questo sensore seguirebbe lo stesso processo di sviluppo del sensore GN2 che Xiaomi ha inserito nel suo Mi 11 Ultra, che conta proprio la co-ingegnerizzazione e la produzione da parte di Samsung. Ma cosa significherebbe avere un sensore di queste dimensioni? Molto probabile che il numero di fotocamere presenti potrebbe anche andare a diminuire, portando solo quelle essenziali, ma nel pratico una maggior cattura di dettagli e luce che porterà a scatti esponenzialmente migliori.

E si badi bene che per 200 MP si intende, almeno al momento, un sensore singolo e non come aveva annunciato ZTE con Axon 30 Ultra che per 200 MP intendeva una combinazione di 3 sensori da 64 MP ed un teleobiettivo da 8 MP. Capiremo nel corso del tempo cosa ne sarà.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .