Il primo smartphone da 192 MP potrebbe essere di Redmi

xiaomi oppo 192 mp
Photon Ultra

Da tempo l'attenzione di produttori ed utenza in fatto di smartphone si è spostata sulla qualità delle fotocamere. I telefoni sono sempre più potenti e con schermi sempre più ampi. Pertanto i comparti hardware in cui muoversi più concretamente sono rimasti due: autonomia e fotocamere. Sotto il primo punto di vista ci sono ancora forti limiti, non tanto nelle tecnologie di ricarica quanto nelle batterie stesse. Ben diverso è il discorso delle fotocamere, con novità e migliorie varie a cadenza quasi mensile, specialmente dalla Cina. Produttori come Xiaomi, OPPO, Vivo e Huawei sono in prima fila per proporre terminali quanto più evoluti possibili.

Aggiornamento 30/06: si torna a parlare di smartphone con fotocamera da 192 MP e dei candidati più papabili, questa volta con novità che riguardano Redmi. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

Un inedito sensore da 192 MP starebbe per debuttare su smartphone

Dopo anni passati con sensori unicamente da 12 o 16 MP, fra 2018 e 2019 si è passati ai 48 e 64 MP. Ma la corsa ai megapixel non è fine a sé stessa, come poteva essere tempo addietro, grazie alla tecnologia del Pixel Binning. Dovendo affidarsi a sensori molto piccoli per ovvie ragioni dimensionali, questa tecnica combina il segnale captato dai vari pixel in uno solo. Così facendo se ne simula uno più grande, in grado di acquisire più luce e restituendo risultati migliori del solito.

Per questo fra 2019 e 2020 si è prontamente passati a quello che è il record attuale, ovvero i 108 MP introdotti da Xiaomi e Samsung. Ma la corsa all'evoluzione non vuole accennare a fermarsi, come dimostrano gli sforzi portati avanti per sviluppare nuovi sensori da 150 MP. Poteva finire qui? Certo che no.

sensore 192 mp

Lo afferma il leaker Digital Chat Station: a partire dal mese di maggio si inizierà a parlare di sensori da 192 MP. Il post associa questa novità all'utilizzo dello Snapdragon 765, il chipset visto per la prima volta su telefoni come Redmi K30, Realme X50, OPPO Reno 3 Pro, Xiaomi Mi 10 Lite e Vivo Z6. Non a caso: il SoC Qualcomm è in grado di supportare proprio sensori di queste dimensioni.

In sviluppo un misterioso flagship da 192 MP: di chi sarà?

Se da un lato la corsa ai magapixel spropositati sembra giunta al capolinea, dall'altro pare che ci siano ancora brand intenzionati a competere in questo senso. Il noto leaker Digital Chat Station torna a parlare del sensore da 192 MP per smartphone e stando all'insider, attualmente è in sviluppo un nuovo top di gamma dotato di questo modulo e di un nuovo processore di imaging. Ovviamente non mancherà la tecnologia Pixel Binning, stavolta in grado di combinare 16 pixel in 1, per scatti a 12 MP. Ma chi sarà il misterioso flagship?

Purtroppo il leaker non si sbilancia, anche non mancano i commenti degli utenti. In tanti propendono per Xiaomi e OPPO. Per quanto riguarda quest'ultima, già in passato si vociferava di uno smartphone con fotocamera da 192 MP (mai concretizzato, almeno fino ad ora).

xiaomi mi 12

Huawei è da escludere dato che la corsa al megapixel non è mai stata una sua prerogativa. Un altro candidato papabile potrebbe essere invece vivo X70 Pro, realizzato ancora una volta in collaborazione con Zeiss. Abbiamo nominato Xiaomi: la casa di Lei Jun è sempre stata protagonista di leak di questo tipo. Addirittura si parlava di una soluzione da 200 MP, ma abbiamo visto com'è andata con Mi 11 Ultra. Che si tratti di una novità pensata per il futuro Mi 12?

Il primo smartphone da 192 MP potrebbe arrivare con Redmi | Aggiornamento 30/06

Di recente abbiamo riflettuto tanto per individuare il brand che avrebbe potuto lanciare il primo smartphone con fotocamera da 192 MP, ma le indiscrezioni non riguardavano un nome da non sottovalutare: stiamo parlando di Redmi, costola di Xiaomi in grado di sfornare dispositivi con nulla da invidiare alla casa principale. Nei giorni scorsi sono stati individuati ben 13 nuovi modelli grazie al codice della MIUI: tra questi troviamo la coppia pissarro/pisarropro.

Stando alle ultime novità scovate nel codice, sembra che uno dei due smartphone sia dotato di un sensore principale con tecnologia Pixel Binning. Precisamente sembrerebbe un modulo da 192 MP con 4 pixel in 1, ossia 48 MP. Se ciò dovesse essere confermato, ci troveremmo di fronte al primo smartphone con questa capacità; inoltre pare che si tratterà di un modello targato Redmi.

Ovviamente non può non venire in mente il futuro flagship K50 Pro, forse in arrivo verso la fine dell'anno. Sarà davvero lui il primo top di gamma da 192 MP?

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .