Xiaomi Mi 11 Ultra ufficiale in Italia: il flagship è in offerta lancio, solo per 48 ore!

xiaomi mi 11 ultra ufficiale italia

Tra i protagonisti del mega evento della casa cinese abbiamo anche l'attesissimo Xiaomi Mi 11 Ultra – assieme ad un Mi 11 Pro e non solo – dispositivo che promette di alzare tantissimo l'asticella grazie al un comparto tecnico di prima categoria ed un design unico: ecco tutto quello che c'è da sapere sul flagship tra scheda tecnica, prezzo e uscita in Italia.

Aggiornamento 04/05: Xiaomi Italia conferma prezzo e disponibilità del super flagship. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

Xiaomi Mi 11 Ultra arriva in Italia: tutto quello che c'è da sapere sul super flagship

Design e display

A differenza della stragrande maggioranza dei casi, di Xiaomi Mi 11 Ultra sapevamo già moltissimo prima dell'evento di lancio. Questo perché un canale YouTube ha ben pensato di pubblicare un'anteprima con una larga dose di anticipo. Il video è stato prontamente cancellato, ma ormai il danno è fatto. Comunque ora che finalmente è ufficiale – anche in Italia – godiamoci tutti i dettagli del nuovo super top di gamma!

Così come gli altri modelli della gamma, anche Xiaomi Mi 11 Ultra monta un pannello punch-hole Quad Curved AMOLED HDR10+ da 6,81″ Quad HD+ (3200 x 1440 pixel) in 20:9 a 515 PPI. La diagonale rimane la stessa di Mi 11 e Mi 11 Pro, ma con dimensioni maggiori pari a 164,3 x 74,6 x 8,38 mm ed un peso di 234 g. Premiato da DisplayMate, il pannello 10 bit vanta valori di fedeltà JNCD < 0,38, Delta E < 0,41 e contrasto a 5000000:1. Protetto da vetro Gorilla Glass Victus, ha anch'esso la tecnologia Adaptive Sync con refresh rate dinamico a 120 Hz con campionamento del tocco a 480 Hz. Sotto allo schermo trova spazio il sensore nel display con tecnologia Goodix che svolge anche il ruolo di cardiofrequenzimetro.

Ma la vera novità – e l'elemento più impressionante – è presente sul retro. Mi 11 Ultra arriva con un modulo fotografico enorme, con uno stile che ricorda POCO M3 portato all'ennesima potenza. La fotocamera è inserita in un'ampia protuberanza che include i sensori, il flash LED ed un inedito schermo secondario. Questo second display è un'unità AMOLED con risoluzione 294 x 126 pixel a 60 Hz ed è utile per scattare selfie con la camera principale.

Inoltre il modulo può sfruttare l'Always-On Display per visualizzare vari dettagli (come orario, data e stato della batteria) e fungere da alert per le notifiche. Il tutto senza venir meno alla certificazione IP68 per proteggere il dispositivo dall'intrusione di liquidi e polvere.

Hardware

Come tutti i top di gamma 2021, anche Xiaomi Mi 11 Ultra è mosso dallo Snapdragon 888, il chip high-end di Qualcomm realizzato a 5 nm. Al suo interno trova spazio una rinnovata CPU Kryo 680 così formata: 1 x 2,84 GHz Cortex-X1 + 3 x 2,42 GHz Cortex-A78 + 4 x 1,8 GHz Cortex-A55. A gestire la componente grafica troviamo come sempre la GPU Adreno 660, mentre come memoria abbiamo 12 GB di RAM LPDDR5 e 256 GB di storage UFS 3.1.

Non mancano l'impianto di speaker stereo co-ingegnerizzato Harman/Kardon e il motore di vibrazione lineare X-Axis. Il modem 5G (n1, n3, n28A, n41, n77, n78 e n79) è affiancato dal supporto Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC e sensore IR.

Un'altra chicca, poi, è rappresentata dalla ricarica cablata e wireless, in entrambi i casi una soluzione rapida da 67W. Non dimentichiamo poi della presenza della ricarica wireless inversa da 10W. Tutto ciò è utile a fornire energia ad una batteria da 5.000 mAh.

Numeri a parte, uno degli assi della manica di Mi 11 Ultra è l'innovativa tecnologia applicata alla batteria. L'azienda ci fa sapere che per la prima volta al mondo sarà utilizzata una batteria con anodo realizzato in un lega di silicio e ossigeno. Ciò permetterà all'unità di essere più sottile e compatta, ma al contempo anche più rapida nel caricarsi, come siamo abituati con i top di gamma di ultima generazione. Una tecnologia simile a quella che ritroviamo nelle auto elettriche: l'aggiunta di nanomateriali in silicio sul capo negativo offrirà una capacità superiore persino alla grafite.

xiaomi mi 11 ultra

Mi 11 Ultra è lo smartphone dei record e troveremo caratteristiche di alto livello anche nell'impianto di raffreddamento, con un nuovo design di dissipazione su tre livelli: solido, liquido e gassoso. All'interno c'è una sorta di cuscinetto termico realizzato in un materiale organico a base di idrocarburi. Il nuovo sistema fa sì che il calore riscaldi questo materiale, facendo passare da solido a liquido, per poi trasformarsi in gas nelle camere a vapore. A questo punto, il calore in stato gassoso sarà trasferito alle piastre in rame, diffondendolo lungo tutta la scocca. Il gas dovrebbe poi tornare sotto forma di liquido ed infine ri-solidificarsi.

Xiaomi Mi 11 Ultra – Scheda tecnica

  • Display AMOLED da 6,81″ Quad HD+ (3200 x 1440 pixel) in 20:9 con densità di 515 PPI, refresh rate a 120 Hz e protezione Gorilla Glass Victus
  • dimensioni di 164,3 x 74,6 x 8,38 mm ed un peso di 234 g
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888
  • CPU octa-core (1 x 2,84 GHz Cortex-X1 + 3 x 2,42 GHz Cortex-A78 + 4 x 1,8 GHz Cortex-A55)
  • GPU Adreno 660
  • 12 GB di RAM LPDDR5
  • 256 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • lettore d'impronte nel display
  • tripla fotocamera da 50+48+48 MP f/1.95-2.2 con OIS, grandangolo, teleobiettivo a periscopio 120X digitale, lenti 8P, dToF laser focus, video 8K e Slow-motion 1080p a 480 fps
  • selfie camera da 20 MP
  • supporto dual SIM 5G SA+NSA, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, Dual-frequency GPS/A-GPS/GLONASS/QZSS/Galileo, speaker stereo, sensore IR
  • batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 67W, wireless 67W ed inversa 10W
  • software MIUI 12 con Android 11.

Fotocamera

Mettendo da parte layout, spessore e Second Display, il particolarissimo modulo fotografico di Xiaomi Mi 11 Ultra comprende una tripla fotocamera. Questa è composta da un sensore da 50 MP con OIS, lo stesso primario Samsung S5KGN2 che c'è su Mi 11 Pro. Il nuovo sensore vanta una dimensione maggiorata da 1/1,12″, pixel da 1,4 µm e Pixel Binning per ottenere foto a 12,5 MP con pixel da 2,8 µm. È il primo sensore con la più rapida tecnologia di autofocus Dual Pixel Pro, oltre a quella Smart ISO Pro per migliorare il range dinamico. Inoltre, è in grado di filmare in 8K a 24 fps, 4K a 120 fps e 1080p fino a 480 fps.

xiaomi mi 11 ultra

Su Mi 11 Ultra troviamo un teleobiettivo periscopiale Sony IMX586 da 48 MP con OIS, uno zoom ottico 5X, ibrido 10X e digitale 120X. Lo stesso Sony IMX586 da 48 MP è utilizzato anche per il grandangolare, con FOV 128°. Nonostante il second display, Xiaomi Mi 11 Ultra continua ad adottare una selfie camera: si tratta di un sensore punch-hole da 20 MP.

Xiaomi Mi 11 Ultra ufficiale in Italia: prezzo e disponibilità

Il nuovo Xiaomi Mi 11 Ultra viene proposto in Italia nella sola configurazione da 12/256 GB al prezzo di 1.399,9€, a partire dal 5 maggio. Sarà disponibile in esclusiva con TIM, in entrambe le colorazioni Ceramic Black e Ceramic White. Per 48 ore, a partire dalle ore 13:00 – SOLO su mi.com – sarà possibile acquistarlo ad un prezzo early bird di 1.199,9€ con caricatore wireless stand da 80W incluso nel prezzo. Il dispositivo sarà in vendita – oltre che tramite il sito ufficiale – anche presso Mi Store Italia e (come già anticipato) nei punti vendita TIM.

Se siete interessati a mettere le mani sul dispositivo (dalla Cina) allora date un'occhiata al nostro approfondimento su dove comprare il top di gamma.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .

Lydsto