MediaTek Dimensity 900 ufficiale: 5G e LPDDR5 per la fascia media

MediaTek dimensity 900
ECOVACS

L'ultimo periodo si è rivelato particolarmente proficuo per il chipmaker asiatico, con qualche piccola soddisfazione contro Qualcomm e i primi segnali in merito ad una soluzione a 4 nm. Tra le novità ora troviamo anche il nuovo MediaTek Dimensity 900, soluzione 5G che mira a portare nuova linfa alla fascia media.

MediaTek Dimensity 900 5G: tutto quello che c'è da sapere

MediaTek dimensity 900

Come visto nei giorni scorsi, di recente è stato avvistato un nuovo modello di OPPO – qui trovate i dettagli – dotato del chipset MT6877. Dopo le prime anticipazioni del leaker DigitalChatStation arriva la conferma ufficiale: si tratta del chipset MediaTek Dimensity 900, fresco di lancio. Quest'ultimo è una soluzione octa-core realizzata a 6 nm, con due cluster Cortex-A78 e sei A55 (2 x A78 @ 2.4 GHz e 6 x A55 @ 2.0 GHz). Presente all'appello il supporto alle memorie RAM LPDDR5 e UFS 3.1, un segnale importante per la fascia media. A proposito di performance, l'insider DigitalChatStation ha “svelato” quello che dovrebbe essere il punteggio su Antutu.

MediaTek dimensity 900

Il Dimensity 900 avrebbe raggiunto i 480.000 punti sulla piattaforma di benchmark, piazzandosi tra il Dimensity 820 (440.000 punti) e lo Snapdragon 768G di Qualcomm (540.000 punti). Ovviamente restiamo in attesa di risultati ufficiali.

MediaTek dimensity 900

Tornando alle caratteristiche del nuovo chipset, il MediaTek Dimensity 900 offre connettività Dual 5G e VoNR, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 e Dual Frequency GPS (L1 + L5). Parlando di display, abbiamo il supporto a schermi Full HD+ fino a 120 Hz; inoltre è presente il DSP Imagiq 5.0, con il supporto al 4K HDR e alle riprese video fino a 4K a 30 fps. In termini di GPU troviamo la nuova ARM Mali-G68 MC4. Per concludere troviamo le tecnologie MiraVision e HyperEngine.

Purtroppo non sono presenti novità sul primo smartphone che vedrà la luce con questo chipset, ma abbiamo un'informazione sul possibile prezzo di vendita. Stando a DigitalChatStation, dovrebbe debuttare sul mercato cinese poco sopra i 2500 yuan, quindi sopra i 319€ al cambio. Mancano dettagli sul brand e la finestra di lancio, ma è molto probabile che si tratti di un modello in arrivo nel corso delle prossime settimane (forse sotto OPPO o Xiaomi).

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .