Xiaomi Mi MIX Fold ufficiale: una rivoluzione di forma e fotocamera!

Xiaomi Mi MIX Fold

Dalla conferma ufficiale del ritorno della gamma MIX l'hype è salito alle stelle: tutti i Mi Fan sanno bene che la serie rappresenta la famiglia “sperimentale” della compagnia di Lei Jun e ci si aspetta grandi cose. Il Mi MIX Alpha ha dimostrato che l'azienda è in grado di fare passi da gigante ma è necessario applicare questo livello tecnologico anche in un ambito consumer (e più “umano”). Ed è in quest'ottica che si pone il nuovo Xiaomi Mi MIX Fold, uno dei dispositivi più attesi dagli appassionati del brand: ecco tutto su design, specifiche tecniche, prezzo e disponibilità del flagship pieghevole.

Xiaomi Mi MIX Fold ufficiale: tutto quello che c'è da sapere

Design e display

Le immagini comparse in rete ci avevano già anticipato il design del nuovo modello della serie MIX. Il nome, infatti, lascia poco spazio ai dubbi: Xiaomi Mi MIX Fold è il primo smartphone pieghevole della compagnia e il fatto che appartenga ad una serie illustre come questa non stupisce. Da sempre, infatti, la famiglia MIX ha ospitato i modelli più sperimentali ed alternativi. Il pieghevole Xiaomi adotta quindi un design infold. Rispetto al primissimo prototipo mostrato da Xiaomi, quindi, la compagnia ha optato per un design simile a Huawei Mate X2 o alle soluzioni Samsung.

Xiaomi Mi MIX Fold

Fuori troviamo un display esterno AMOLED da 6,52″ – con refresh rate a 90 Hz e campionamento al tocco di 180 Hz – mentre all'interno trova spazio un pannello AMOLED da 8,01″ con risoluzione Quad HD+, rapporto in 4:3 e refresh rate classico (a 60 Hz).

In termini di resistenza, l'azienda garantisce fino a 200 mila chiusure del display (anche fino a 1 milione, nel caso di test ancora più precisi). Il top di gamma si presenta come un concentrato di tecnologia al pari del Mi 11 Ultra: se pensate che il design sia il suo pezzo forte aspettate di scoprire cosa si cela all'interno della scocca.

Hardware

Xiaomi Mi MIX Fold

Parlare della parte hardware di Xiaomi Mi MIX Fold è semplicissimo per quanto riguarda il chipset: impossibile immaginarsi un nuovo dispositivo della gamma sprovvisto dello Snapdragon 888. Lato memorie abbiamo fino a 16 GB di RAM LPDDR5, accompagnati da 256/512 GB di storage UFS 3.1.

Di recente hanno fatto capolino indiscrezioni in merito alla ricarica rapida da 200W, ma no, niente velocità estrema. La batteria del dispositivo è un'unità da 5.020 mAh con supporto alla ricarica rapida cablata da 67W.

Xiaomi Mi MIX Fold

Le novità continuano con la parte audio, affidata (per la prima volta su uno smartphone) ad una configurazione Quad Speaker con Harman Kardon. Oltre all'audio immersivo sono presenti anche alcune chicche per godere al meglio del dispositivo, tra cui la modalità Desktop. Presente all'appello anche un sistema di raffreddamento avanzato per mantenere le temperature fresche.

Xiaomi Mi MIX Fold – Scheda tecnica

  • Display interno AMOLED pieghevole da 8,1″ Quad HD+ in 4:3 con refresh rate a 60 Hz e campionamento al tocco di 120 Hz
  • display esterno AMOLED da 6.5″ con risoluzione 2520 x 840 pixel con luminosità di 900 nit, refresh rate a 90 Hz e campionamento al tocco di 180 Hz
  • dimensioni di 173,27 x 133,38 x 7,72 mm (aperto) e di 173,27 x 69,8 x 17,2 mm per un peso di 317/332 g (Black o Ceramic Special Edition)
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888
  • CPU octa-core (1 x 2,84 GHz Cortex-X1 + 3 x 2,42 GHz Cortex-A78 + 4 x 1,8 GHz Cortex-A55)
  • GPU Adreno 660
  • 12/16 GB di RAM LPDDR5 3200 MHz
  • 256/512 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • lettore d'impronte laterale
  • tripla fotocamera da 108+8+13 MP con processore d'immagine Surge C1, Samsung HM2, lenti 7P, sensore con lenti liquide, grandangolo 123°
  • selfie camera da 20 MP
  • supporto dual SIM 5G SA+NSA, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, Dual-frequency GPS/A-GPS/GLONASS/QZSS/Galileo, quad speaker Harman Kardon
  • batteria da 5.020 mAh con ricarica rapida da 67W
  • software MIUI 12 con Android 11.

Fotocamera

Il vero protagonista di Xiaomi Mi MIX Fold non è il suo design pieghevole ma soprattutto la rivoluzione del suo comparto fotografico. Il flagship è dotato di un sensore principale Samsung da 108 MP, affiancato da un grandangolo da 13 MP (FOV 123°) ed un terzo modulo da 8 MP.

xiaomi mi mix 4

Mi MIX FOLD introduce per la prima volta il processore Surge C1, un chip di elaborazione delle immagini professionale sviluppato da Xiaomi. Frutto di due anni di sviluppo e 140 milioni di yuan di investimenti in ricerca e sviluppo, questo chip offre prestazioni eccezionalmente elevate occupando una CPU e uno spazio di archiviazione ridotti. Ciò consente di supportare un algoritmo 3A migliorato e funzionalità di messa a fuoco in condizioni di scarsa illuminazione per una messa a fuoco automatica, un'esposizione automatica e un bilanciamento del bianco più accurati, migliorando significativamente la qualità dell'immagine.

xiaomi mi mix 4 lenti liquide come funzionano

Il nuovo Mi MIX FOLD è anche il primo smartphone al mondo con tecnologia Liquid Lens, che apre l'era della fotografia bionica. La lente liquida utilizza il principio dell'occhio umano, formando una struttura simile a una lente con un fluido trasparente avvolto in una pellicola, molto diversa dalle lenti ottiche tradizionali. Il raggio di curvatura della superficie sferica può essere modificato con precisione grazie a un motore ad alta precisione basato sulla tecnologia sviluppata da Xiaomi, che consente uno zoom ottico 3X, un teleobiettivo fino a 30X e una distanza minima di messa a fuoco di 3 cm. Un obiettivo che copre virtualmente le funzioni di due obiettivi. Puoi riprendere micro-dettagli da vicino e guardare da lontano, tutto con un unico comparto.

La tecnologia Liquid Lens offre anche un'elevata trasmissione della luce, una dispersione estremamente bassa e un'eccellente resistenza agli ambienti estremi. Può mantenere la forma fluida in un ambiente da un minimo di -40°C a un massimo di 60°C, garantendo ottiche stabili, durature e di alta qualità.

Xiaomi Mi MIX Fold ufficiale – Prezzo e disponibilità

Il prezzo di vendita del nuovo Xiaomi Mi MIX Fold parte da 1290€ (9999 yuan) per la versione da 12/256 GB, passando per i 1426€ (12/256 GB) fino ad un massimo di circa 1600€ (12999 yuan) per la variante da 16/256 GB. I preorder partiranno in patria dal 30 marzo mentre le vendite vere e proprie avranno luogo dal 16 aprile (sempre in Cina).

Come anticipato anche dalle precedenti indiscrezioni, sembra che il primo smartphone pieghevole del brand resterà appannaggio degli utenti cinesi.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .