Xiaomi ha rilasciato la MIUI 11 China Alpha 9.9.9: ecco tutte le novità

miui 11

Dopo il primo avvistamento – con la MIUI 11 rilasciata per errore – ecco che finalmente l'azienda cinese ha rilasciato la prima release dedicata alla sua interfaccia. Non fatevi prendere dal panico perché si tratta ancora della MIUI 11 China Alpha 9.9.9, una versione di prova rilasciata solo per un numero di ristretto di beta tester e dedicata solo ad alcuni modelli del brand. Ecco i dispositivi interessati – con relativo link al download – tutte le novità introdotte con il firmware.

MIUI 11 China Alpha 9.9.9 rilasciata: immagini e dettagli sulla prima release della nuova UI

La prima novità con cui facciamo conoscenza è ovviamente il nuovo logo, già avvistato nei giorni scorsi e che segna un bel cambiamento rispetto alla precedente MIUI 10. Arriva poi una schermata che ci offre una panoramica dell'interfaccia: la MIUI 11 sembra adottare ancora una volta uno stile minimal (forse leggermente più accentuato), ma non è possibile scorgere dettagli.

Il software introduce delle icone rinnovate, già testate a bordo del Mi CC9 ed ora entrare a far parte ufficialmente del pacchetto MIUI. Inoltre – altre feature avvistata in precedenza – abbiamo la funzionalità Screen Cast ed il Tema Scuro programmabile.

miui 11 china alpha 9.9.9 download

Abbiamo una nuova animazione per toggle e scorciatoie della Lock Screen, mentre in basso trovate un primo sguardo alla schermata principale dell'interfaccia.

miui 11 china alpha 9.9.9 download

Continuiamo poi con una panoramica dell'app per i Messaggi, il Browser di default, la sezione dedicata ai Temi, il Mi Cloud, il Calendario e l'area dedicata agli Sfondi.

Insieme al Tema Scuro programmabile, un altro modo per risparmiare batteria è quello di utilizzare la modalità Ultra Battery Saver. In questa versione non è possibile utilizzare il tema chiaro ed il sistema ci permette solo di inviare chiamata/messaggi e di utilizzare fino a tre app. Anche il File Manager si rinnova, con un'interfaccia semplificata. Novità anche per i display OLED e l'Always on-display. Sono disponibili più stili ed è possibile cambiare colore all'orologio e al testo.

Le novità non finiscono qui: per dare un'occhiata a tutte le feature introdotte nella MIUI 11, qui trovate un corposo recap. Nel frattempo restiamo in attesa di ulteriori dettagli sul rilascio della China Alpha 9.9.9, come i dispositivi supportati ed i link al download del firmware.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!