Smartisan torna alla carica, ma non aspettatevi uno smartphone

recensione smartisan nut pro 2

Negli ultimi mesi la storia di Smartisan è stata segnata da una serie di brutte notizie e vari segnali di crisi. Prima il CEO è stato preso di mira dai media cinesi per alcune vicende, poi i problemi legali con Coolpad ed il congelamento di parte dei beni dell'azienda. Per fortuna le cose sono leggermente migliorate con l'entrata in scena di TikTok e si è perfino parlato di un nuovo smartphone in arrivo. Ma purtroppo sembra che bisognerà attendere ancora prima che questo veda effettivamente la luce e la prova… è il nuovo prodotto spuntato nello store ufficiale del brand.

Smartisan pronta al gran ritorno? Speriamo di si, ma per ora ancora niente smartphone

smartisan powerbank

L'ultimo modello del produttore cinese è stato lo Smartisan Nut Pro 2S, un medio di gamma con Snapdragon 710, preceduto dall'interessante TNT Workstation e dal potente R1. Era la scorsa estate e da allora l'azienda non ha più rilasciato smartphone, lasciando i fan in una sorta di limbo e in attesa di novità. Quest'oggi l'oblio è stato in parte evitato con un nuovo dispositivo lanciato tramite il sito ufficiale del brand, una Powerbank da 10000 mAh con tanto di supporto alla ricarica rapida da 18W (QC 3.0 e PD 3.0). Si tratta di una soluzione in grado di ricaricare anche piccoli dispositivi smart senza danneggiarli, grazie ad un sistema di rilevamento intelligente.

Il design elegante e minimale ed il corpo in metallo danno l'impressione di avere un prodotto premium, ma il prezzo di soli 129 yuan (circa 16€) ci riporta verso tutt'altra direzione. Insomma, niente di nuovo sotto il sole, ma almeno c'è stato un minuscolo segnale di vita. Teniamo le dita incrociate e speriamo che Smartisan possa ritornare in tempi brevi con novità ed un nuovo smartphone: in fondo il buon Nut Pro 2 ci ha lasciato di stucco, sorprendendoci con la sua personalità e soprattutto… originalità!

[su_app]