Smartisan citata in giudizio da Coolpad: un nuovo segnale di crisi?

recensione smartisan nut pro 2

Solo pochi giorni fa abbiamo riportato quanto accaduto in Cina in merito a Smartisan e alla presunta crisi in cui verserebbe la compagnia asiatica. Nonostante le smentite da parte del CEO Luo Yonghao – toccato da alcune indiscrezioni riferite alla sua vita privata – sembra che ci sia un nuovo capitolo da aggiungere a questa spinosa vicenda. Coolpad ha fatto causa alla rivale per degli ordini non pagati, segno che l'azienda starebbe effettivamente lottando contro una crisi finanziaria.

Coolpad fa causa a Smartisan per degli ordini non pagati

Stando ad un portale di informazione cinese, Smartisan sarebbe indietro con i pagamenti alla compagnia connazionale di milioni di yuan e per questo motivo Coolpad avrebbe deciso di trascinare in tribunale la rivale. Per la precisione, la causa sarebbe stata avviata da Dongguan Yulong Communication Technology Co. Ltd, azienda satellite di Coolpad.

La parte lesa afferma di aver rifornito Smartisan di vari componenti per smartphone, per un valore di oltre 10 milioni di yuan. Dopo la consegna della merce, quest'ultima avrebbe pagato solo la metà di quanto pattuito e ad oggi il debito non sarebbe stato ancora saldato.

Al momento la compagnia di Luo Yonghao non ha ancora rilasciato una dichiarazione al riguardo ma le conseguenze non hanno tardato a farsi sentire. Se quanto riportato corrisponde a verità, ovvero che Smartisan ha dei problemi per quanto riguarda il pagamento dei propri fornitori, allora la possibilità che l'azienda sia effettivamente in crisi aumenta (e non di poco), similmente a quanto visto in altre occasioni (come LeEco e Gionee).



Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Volantino