Redmi Note 7 Pro: custom ROM in arrivo grazie al codice sorgente del kernel

redmi note 7

Xiaomi aveva promesso maggiore celerità nel rilascio del codice sorgente del kernel dei nuovi modelli e a quanto pare ha preso davvero molto sul serio questa promessa. Dopo aver assistito al rilascio in tempi record per il modello standard (qui trovate la nostra recensione) ed il piccolo Redmi 7, anche il Redmi Note 7 Pro si apre agli sviluppatori di custom ROM (e non solo).

Redmi Note 7 Pro: l'azienda ha rilasciato il codice sorgente del kernel su GitHub | Download

redmi note 7 pro xiaomi github

Il codice sorgente del kernel del Redmi Note 7 Pro è già disponibile al download sulla celebre piattaforma GitHub, un segnale che indica una maggiore attenzione alle linee guida di Android e al rispetto della licenza GPLv2. Ciò vuol dire che a stretto giro saremo sommersi di novità per il mid-range, tra custom ROM, TWRP, mod e quant'altro.

Scarica il codice sorgente del kernel del Redmi Note 7 Pro

Il device è la variante maggiore della nuova gamma, caratterizzata da un SoC migliorato ed il sensore Sony IMX586 da 48 mega-pixel. Purtroppo questo modello non arriverà in versione Global e le motivazioni sembrerebbero essere chiare. Per fortuna possiamo consolarci con il Mi 9 SE, il quale sembra pronto ad arrivare anche in Europa.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
195,80€
206,99
disponibile
32 nuovo da 195,80€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 21/04/2019 17:55