Huawei P30 Pro vs Galaxy S10+ vs Google Pixel 3: chi scatta meglio?

La novità principale che ha caratterizzato il lancio di Huawei P30 Pro è indubbiamente il comparto fotografico. Come per il suo predecessore, Huawei ha deciso di alzare l'asticella per quanto riguarda capacità di zoom e modalità notturna. Lo smartphone è stato premiato da DxOMark anche per questi due aspetti: ma come si comporta messo a confronto con modelli di riferimento come Samsung Galaxy S10+ e Google Pixel 3? A dircelo è PhoneArena con un primo test fotografico a tre proprio per ciò che concerne le prestazioni in ambito serale.

Ecco un primo confronto fotografico fra Huawei P30 Pro, Samsung Galaxy S10+ e Google Pixel 3

Innanzitutto vediamo quello che è il comparto hardware dei modelli presi in esame:

  • Huawei P30 Pro
    • 40+20+8 mega-pixel – f/1.6-2.2-3.4 – 1/1.7″ con matrice RYYB – grandangolare e teleobiettivo 5X con OIS – 16-125 mm – autofocus laser+PDAF+ToF
  • Samsung Galaxy S10+
    • 12+16+12 mega-pixel – f/1.5-2.4-2.4 – 1/2.55″ – grandangolare e teleobiettivo 2X con OIS – 12-52 mm – autofocus Dual PDAF
  • Google Pixel 3
    • 12 mega-pixel – f/1.8 – 1/2.55″ – OIS – 28 mm – autofocus Dual PDAF

Detto questo,  dalle foto scattate dal trio di smartphone in questione si evince come le differenze più incisive le si abbiano quando le luci sono veramente basse. Finché c'è una certa illuminazione Samsung Galaxy S10+ continua a battersela senza grossi problemi, cosa che invece non avviene quando si è quasi al buio. In tale circostanza sono Google Pixel 3 ma soprattutto Huawei P30 Pro a comportarsi meglio, con immagini più nitide e luminose.

LEGGI ANCHE:
Huawei P30 Pro vs Galaxy S10+ vs iPhone XS Max: chi scatta meglio?

E per quanto riguarda le foto scattate con zoom? Da questo test è stato escluso Google Pixel 3, dato che il flagship di Big G è sprovvisto di sensori secondari. Al contrario, Samsung Galaxy S10+ gode della presenza di un zoom ottico 2X, mentre Huawei P30 Pro si spinge oltre con uno zoom ottico 5X.

Nel primo scatto è evidente il vantaggio di P30 Pro, con una foto più convincente come resa cromatica, gestione delle luci ed esposizione della scena. Nel momento in cui si imposta uno zoom 5X la foto di Galaxy S10+ è meno luminosa ma pare più nitida, grazie alla stabilizzazione ottica (comunque presente anche su P30 Pro). Ed è quando si passa allo zoom 10X che il vantaggio hardware di Huawei si fa più evidente, con un'immagine sorprendentemente definita. Ma vi invitiamo a vedere le dimensioni originali su Phone Arena per apprezzare ancor di più le differenze.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!