Samsung prepara il lancio del suo primo tablet pieghevole

samsung galaxy z fold tab tablet pieghevole

Ci apprestiamo a scoprire ufficialmente Z Fold 4 e Z Flip 4, ma Samsung starebbe preparando la sua vera novità, chiamata Samsung Galaxy Z Fold Tab. Sul nome non c’è ancora certezza: c’è chi lo indica così, c’è chi opta per Samsung Galaxy Flex S, ma il punto è lo stesso, ovvero l’introduzione del primo tablet pieghevole della storia. Finora la categoria dei foldable ha toccato il mondo degli smartphone (dove Samsung ha il monopolio) e persino dei notebook, ma non quello dei tablet. Anche perché nel momento in cui hai uno smartphone in grado di passare da 6″ a 8″, l’esigenza di avere un tablet può venir meno. Tuttavia, si aprono scenari interessanti nel momento in cui hai un dispositivo tascabile in grado di passare da 6″ a 10″ e oltre, offrendo l’opportunità di girare con uno schermo molto più ampio di quello che siamo soliti portarci dietro oggigiorno.

Samsung Galaxy Z Fold Tab: il primo tablet pieghevole scalda i motori

Per il momento sono speculazioni, ma quello che è certo è che Samsung è in prima linea nell’esplorare i formati che possono nascere grazie alla tecnologia degli schermi pieghevoli. Lo ha dimostrato al CES 2022 con vari prototipi, fra cui proprio quel Samsung Flex S che potrebbe averci mostrato in anticipo come sarà il suo primo tablet pieghevole. Quello mostrato da Samsung è un dispositivo (funzionante) con struttura a S, utile per trasformare uno schermo in tre sezioni che possono agire sia come pannelli separati che come uno solo. Questa estrema snodabilità apre vari scenari, a partire dalla possibilità di piegare lo schermo sia in-fold che out-fold, cioè sia verso l’interno che verso l’esterno. E ciò permette anche al tablet di poter richiudersi su sé stesso, tenendo al riparo lo schermo flessibile.

samsung flex g s note slidable

Prendendo per buoni gli ultimi leak al riguardo, sembra che Samsung potrebbe optare per la finestra di lancio della prossima serie Galaxy Tab S9, prevista per il Q1 2023. La fonte sarebbero alcuni fornitori delle cerniere utilizzate nei pieghevoli, secondo cui Samsung starebbe preparando questa novità. Nei primi mesi del prossim’anno, quindi, il tablet pieghevole di Samsung potrebbe vedere la luce, lanciando un nuovo trend nel mercato dei tablet. A quel punto, sarà interessante vedere sia la risposta del pubblico che delle aziende rivali, specialmente da parte delle varie Xiaomi, OPPO, vivo e Huawei, che al momento nicchiano nel proporre i propri pieghevoli fuori dalla Cina.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!