Evleaks svela i piani di OPPO per il 2021, fra Find X3 Pro, Reno 5 e serie A

oppo logo
OnePlus Nord N10

Ci apprestiamo ad assistere alla presentazione della serie Reno 5 da parte di OPPO, in arrivo in Cina fra pochi giorni. Si concluderà così questo 2020 ma siamo già proiettati al 2021, anno in cui il mercato della telefonia dovrebbe godere di un grosso boost di vendite. A tal proposito, l'insider Evan Blass aka evleaks si è pronunciato su quelle che dovrebbero essere le prossime uscite targate OPPO.

LEGGI ANCHE:
OPPO punta sul cloud gaming e lancia la piattaforma HeyFun

La roadmap di OPPO per il 2021 ci viene rivelata dall'insider Evan Blass

Così come nel caso di Xiaomi, l'intento di OPPO sarà quello di espandersi nel mercato, specialmente occidentale, beneficiando del calo che sta accusando Huawei. L'attenzione è ovviamente tutta indirizzata alla famiglia OPPO Find X3, che secondo evleaks sarà nuovamente composta da tre modelli. Questi saranno Find X3 ProX3 Neo ed X3 Lite, nomi in codice fussi, hima e kunlun, mentre non sarebbe contemplato un modello base sotto forma di Find X3 liscio. Il modello di punta si baserebbe sullo Snapdragon 888, il nuovo chipset top di gamma prodotto da Qualcomm di cui OPPO ha già confermato che farà utilizzo. La loro presentazione è prevista per inizio marzo, mentre le vendite partirebbero dal successivo mese di aprile. Non troviamo nessun riferimento, invece, al presunto OPPO Reno 15x Zoom di cui si è parlato di recente.

Andando più in là nel 2021, a metà anno è prevista la presentazione della nuova serie A. Questa comprenderebbe OPPO A94 (elsa), A74 (vili) e A54 (odin), tutti e tre comprensivi del supporto alla connettività 5G. Ci sarebbe anche un più modesto OPPO A34, destinato alla fascia più economica con il suo modem 4G.

oppo find x3

Sempre per metà 2021 si fa riferimento a due modelli siglati come garen e jinx, di cui non si sa ancora molto ma che dovrebbero coincidere con Reno 5 e Reno 5 Pro. Quest'ultima notizia ci suona strana, dato che Reno 5 sarà presentata fra pochi giorni e ci pare implausibile che OPPO li porti fuori dalla Cina dopo così tanti mesi. Infine, Evan Blass specifica che OPPO starebbe pianificando una serie di dispositivi indossabili. In primavera ci sarebbe una prima smartband, passando a nuove cuffie TWS in estate ed un nuovo OPPO Watch basato su Android Wear nell'autunno.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .