ZTE brevetta un nuovo smartphone con doppio display

zte brevetto smartphone doppio schermo

Per quanto affascinante sia, il concept dello smartphone pieghevole è ancora lungi dall'essere definitivo. Basti vedere la debacle vissuta da Samsung e, per certi versi, anche da Huawei, con dispositivi presentati in pompa magna ma che ancora tardano ad arrivare sul mercato. In tutto ciò potrebbe ancora avere senso uno smartphone con doppio schermo. O almeno è quello che pensano in ZTE, visto il nuovo brevetto apparso online.

LEGGI ANCHE:
Lenovo presenta il primo notebook con display pieghevole

Per ZTE c'è ancora spazio per uno smartphone a doppio schermo

zte brevetto smartphone doppio schermo

Quando si parla di dispositivi pieghevoli, ZTE è senza dubbio in prima linea. Quasi sicuramente vi ricordate di ZTE Axon M, lo smartphone pieghevole a fine 2017/inizio 2018 che fece parlare di sé per la sua atipica struttura. Non era il display ad essere pieghevole, però, bensì la scocca, con tutti i pro e i contro che ne convenivano. Si è poi parlato di un possibile Axon M2 con display pieghevole ma, vista la succitata situazione, non ci meraviglierebbe scoprire che quel progetto sia stato messo in standby.

Al contrario, ZTE potrebbe essersi spostata su un altro progetto, meno futuristico ma decisamente più fattibile. Come mostra il brevetto qua sopra, il 10 luglio l'azienda ha depositato presso il CNIPA questo terminale. Oltre ad un design full screen sul davanti, sul retro c'è un second display sulla sezione superiore. Un approccio meno radicale, però, di quanto visto con Vivo NEX Dual Display, visto che il display secondario ricorda più quello di Meizu PRO 7.

E come per l'ex flagship Meizu, anche in questo caso il secondo pannello può essere principalmente sfruttato come viewfinder per scattarsi selfie. Questo giustifica l'assenza della selfie camera sul davanti, in modo tale da evitare notch e sensori pop-up. Lo stesso concept adottato da Vivo ma in modo meno invasivo: e voi quale delle due declinazioni preferite?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.