L’Arabia Saudita sta con Huawei: pronta ad utilizzare le reti 5G dell’azienda

huawei arabia saudita

Dopo che ieri vi abbiamo fornito un rumors alquanto scottante, che vorrebbe OPPO e Xiaomi come partner di Huawei per il nuovo sistema operativo, la notizia di oggi riguarda invece le infrastrutture.

Stando a quanto dichiarato dal Ministro della tecnologia dell'Arabia Saudita, quest'ultima sarebbe pronta ad usufruire delle tecnologie 5G del brand, ignorando il ban e preoccupazioni annesse.

LEGGI ANCHE:
Huawei: già spedite un milione di unità con a bordo HongMeng OS

L'Arabia Saudita ignora le preoccupazioni del ban e sta con Huawei

huawei hongmeng os uscita

Non ci sarebbe alcun tipo di problema ad utilizzare prodotti ed infrastrutture di casa Huawei per Abdullah bin Amer al-Swaha. Il ministro ha infatti dichiarato la volontà di intraprendere uno dei più grandi progetti al mondo riguardante le infrastrutture 5G, con l'intenzione di comprendere anche parte del Nord Africa. Alle nazioni appena citate, potrebbe poi aggiungersi il Giappone.

Inoltre al margine di 20 riunioni ministeriali, è stata chiara la volontà da parte degli emirati di prendere in considerazione ogni tipo di proposta che possa essere valida sul piano economico, indipendentemente dalla fonte di provenienza. Pare proprio che Huawei sia riuscita ad assorbire alla grande il colpo inferto dagli USA. Molto probabilmente quest'anno non sarà quello giusto per superare Samsung come primo produttore al mondo, tuttavia siamo alle porte di un nuovo inizio che potrebbe rivelarsi come una vera svolta per il brand.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!