Redmi K20: il Flagship Killer 2.0 mostra i muscoli su Antutu

redmi k20

In questi ultimi giorni si è parlato tanto del Redmi K20, il primo flagship del produttore cinese partner di Xiaomi, tra indiscrezioni sul design e perfino… una mascotte ufficiale! Inoltre il significato del nome è ormai chiarissimo (con tanto di guanto di sfida per OnePlus 7 Pro) e dal primo impatto con i benchmark su Antutu pare proprio che il top di gamma possa essere in grado di mantenere le promesse fatte.

Redmi K20: ecco quanto ha totalizzato nei primi benchmark su Antutu

Redmi K20 antutu benchmark

Come preannunciato già dal buon Lu Weibing, a capo di Redmi, il flagship è stato in grado di superare ampiamente i 400 mila punti su Antutu, totalizzando la bellezza di 458.754 punti. Non viene specificato il quantitativo di RAM e disposizione, ma potrebbe trattarsi di una variante da almeno 8/256 GB, visti i risultati raggiunti. Ovviamente a muovere il tutto ci sarà lo Snapdragon 855, già confermato dalla stessa azienda.

Il Redmi K20 si mostra con il nome in codice Raphael, dettaglio che non passerà inosservato agli occhi degli utenti più attenti. Per concludere in bellezza, vi ricordiamo che i modelli previsti dovrebbero essere ben due, anche se al momento manca ancora una conferma definitiva. Inoltre pare proprio che il presunto duo non arriverà da solo, ma sarà in ottima compagnia: il notebook RedmiBook 14!


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
Lydsto