Quando si parla di modding e personalizzazione in ambito smartphone, lo sblocco del bootloader è uno degli elementi più importanti e delicati. Da un po' di tempo, infatti, diverse aziende hanno deciso rendere più difficile o addirittura eliminare tale possibilità, principalmente per motivi di sicurezza. Tuttavia, nomi come OPPOMeizu potrebbero presto cambiare idea.

LEGGI ANCHE:
Meizu Live 15, EP52 Lite e Powerbank 3: nuove powerbank e cuffie

Meizu e OPPO: lo sblocco del bootloader non sarà più un miraggio

meizu logo

A rivelare questa notizia è un leaker su Weibo, @MagicianEgg, il quale ha svelato in due post che, dopo Nokia, sia OPPO che Meizu starebbero lavorando per rendere possibile per gli utenti la procedura di sblocco del bootloader. Purtroppo non ci sono dettagli a riguardo, né sulle tempistiche né su altro.

Provando a chiedere ad alcune nostre fonti interne abbiamo avuto semi-conferma in merito ad OPPO. Ne consegue che un fondo di verità in tutto ciò sembrerebbe esserci. Se così fosse, ciò significherebbe aprire le porte al modding, per tutti coloro che non digeriscono Flyme e ColorOS o che più semplicemente vogliono apportare modifiche di vario tipo. Non appena avremo novità in merito non tarderemo ad aggiornarvi.

LEGGI ANCHE:
OPPO R19 arriverà con una fotocamera sotto il display


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.