Meizu 21 Pro ufficiale: il canto del cigno è all’insegna dell’AI

meizu 21 pro

Questo Meizu 21 Pro dovrebbe segnare la fine della divisione smartphone di Meizu, che recentemente ha annunciato il suo abbandono del mercato telefonico in favore di altro. Sono lontani i tempi in cui Meizu operava ufficialmente anche in Italia, e oggi parliamo di un’azienda molto ridimensionata e che ha rischiato la chiusura salvo poi essere acquisita dal brand automobilistico Geely. Non a caso, i prossimi smartphone Meizu potrebbero essere rebrandizzati col marchio Polestar: in attesa di capirne di più, scopriamo questo 21 Pro.

Meizu 21 Pro annunciato: è il nuovo top di gamma del brand, tutte le caratteristiche

meizu 21 pro

Disponibile nelle colorazioni in vetro White, Starry Night Black, Glacier Blue e in silicone Laurel Green, Meizu 21 Pro conserva il look estetico del modello standard: come la generazione 20, anche qua la differenza principale è il modulo fotografico, che passa da due a tre sensori. Ha linee molto spigolose e industriali, per una scocca che misura 164,98 x 74,42 x 7,98 mm per un peso di 208/214 grammi.

Oltre alla certificazione IP68, Meizu 21 Pro è dotato di vetro protettivo Meizu Titan Glass 2.0. più resistente alle cadute del 200%. Ospita uno schermo LTPO AMOLED BOE Q9 da 6,79″ 2K+ (3.192 x 1.368 pixel) in 21:9 con densità di 512 PPI, refresh rate 1-120 Hz, luminosità fino a 1.250 nits e sensore ID a ultrasuoni.

L’impianto tecnico si basa sullo Snapdragon 8 Gen 3 di Qualcomm, SoC a 4 nm con CPU octa-core fino a 3,3 GHz Cortex-X4, GPU Adreno 750 e memorie da 12/16 GB di RAM LPDDR5X e 256/512 GB/1 TB di ROM UFS 4.0 con espandibilità via microSD fino a 1 TB. C’è una batteria da 5.050 mAh con supporto alla ricarica rapida 80W e wireless a 50W (anche inversa a 10W), assieme a un impianto di raffreddamento a camera di vapore.

Il resto delle specifiche include speaker stereo, supporto 5G, Wi-Fi 6 Dual Band, Bluetooth 5.4, GPS a doppia frequenza, NFC, sensore IR, software Flyme AI e la fotocamera, una 50+13+10 MP f/1.9-2.4-2.0 con sensore OV50H, ultra-grandangolare/macro con FoV di 122° e teleobiettivo ottico 3x, OIS, Turbo RAW e registrane video 8K; non manca una selfie camera punch-hole da 32 MP f/2.4.

Meizu 21 Pro è disponibile in Cina al prezzo di 4.999 CNY (641€) per la variante da 12/256 GB, salendo a 5.399 CNY (692€) per quella da 16/512 GB e infine 5.899 CNY (766€) per quella da 16 GB/1 TB.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!