Redmi Note 11, 11 Pro e 11 Pro+ 5G: tutto quello che c’è da sapere

redmi note 11 pro+

Oggi arriva la presentazione ufficiale dei nuovi Redmi Note 11, Note 11 Pro e Note 11 Pro+, i due nuovi esponenti per la celebre serie mid-range di Xiaomi. Il loro debutto conferma la volontà, recentemente rinnovata dall'azienda, di far sì che la famiglia Note riceva due refresh all'anno. Soltanto qualche mese fa, infatti, assistevamo al debutto dei vari modelli della serie Redmi Note 10, ma adesso siamo già passati al capitolo successivo. Vediamo quindi quali sono le novità, fra scheda tecnica, prezzo e disponibilità.

Redmi Note 11, Note 11 Pro e Note 11 Pro+ 5G ufficiali: tutte le novità

Design e display

In merito al design, Redmi Note 11, Note 11 Pro e Note 11 Pro+ 5G riprendono alcuni elementi dagli attuali modelli, facendo cadere le voci che immaginavano i futuri mid-range dotati di un look più simile alla serie 11T di Xiaomi. Lo stile ricalca quanto visto con la precedente generazione Note 10, ma incorpora nuovi dettagli, come nel caso del frame più piatto sui modelli Pro. Frontalmente torna un display flat con punch-hole centrale, mentre il layout della fotocamera resta quasi invariato, se non per qualche dettaglio. Lungo il bordo destro sono presenti il bilanciere del volume ed il lettore d'impronte, quest'ultimo integrato nel pulsante di accensione laterale. Non manca la certificazione IP53 contro liquidi e polvere.

Parlando delle colorazioni, il modello base sarà disponibile in 3 colorazioni. Quelli Pro hanno vetro Anti-Glare in 4 colorazioni: Foggy Forest, Quiet Time Purple, Mysterious Black World e Shallow Dream Galaxy. Il modello Pro sarà disponibile anche nell'edizione limitata YIBO Design Edition.

Passando ai display, Redmi Note 11 ha uno schermo LCD da 6,6″ Full HD+ a 90 Hz, mentre i modelli Pro vantano un più pregiato pannello, dotato di un foro punch-hole di appena 2,96 mm e cornici ottimizzate (1,75 mm). Sia per il Pro che per il Pro+, parliamo di uno schermo Samsung AMOLED da 6,67″ Full HD+ a 120 Hz e campionamento del tocco a 360 Hz, definito da Redmi “il miglior schermo nella storia dei Note“.

Hardware

Il comparto tecnico dei nuovi smartphone Xiaomi Redmi continua ad affidarsi a MediaTek con varie soluzioni Dimensity 5G. Partiamo da Redmi Note 11, al cui interno troviamo il MediaTek Dimensity 810. Realizzato con processo produttivo a 6 nm, include una CPU octa-core (2 x 2,4 GHz Cortex-A76 + 6 x 2,0 GHz Cortex-A55) e una GPU ARM Mali-G57 MC2. Lato memorie abbiamo tagli da 4/6/8 GB di RAM LPDDR4X e 128/256 GB di storage UFS 2.2 espandibile . Ad alimentare il tutto c'è una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 33W.

Si sale di livello con Redmi Note 11 Pro e Pro+, entrambi guidati dal MediaTek Dimensity 920, sempre a 6 nm ma con una configurazione più prestante. Dentro al SoC c'è infatti una CPU octa-core (2 x 2,5 GHz Cortex-A78 + 6 x 2,0 GHz Cortex-A55) e una GPU ARM Mali-G68 MC4. Per questi due modelli, i tagli di memoria sono da 8 GB di RAM LPDDR4X e 128/256 GB di storage UFS 2.2 espandibile. Una configurazione che permette ai nuovi dispositivi Xiaomi di totalizzare oltre 500.000 punti su Antutu. Dal punto di vista software, tutti e tre sono basati sulla MIUI 12.5 con Android 11.

Quello che differenzia i due modelli Pro è il reparto della batteria, sul quale Redmi ha investito una grossa quantità di denaro. Se su Redmi Note 11 Pro troviamo una capiente 5.160 mAh ricaricabile a 67W, sul Pro+ c'è una più piccola 4.500 mAh, ma a doppia cella. Sì, perchè la variante Pro+ si avvicina al mondo dei top di gamma, sfoggiando il supporto alla portentosa ricarica rapida a 120W. In questo modo, lo smartphone può passare dallo 0% al 100% in soli 15 minuti. Degno di nota è anche il fatto che il caricatore da 120W sia compreso nella confezione, in modo che tutti gli acquirenti possano beneficiarne sin da subito. Per tenere a bada i bollenti spiriti, il Pro+ contiene anche un impianto di dissipazione multi-strato a camera di vapore.

redmi note 11

Proseguendo, Redmi Note 11 Pro e Pro+ non mancano di integrare specifiche come ingresso mini-jack e soprattutto speaker stereo simmetrici co-ingegnerizzati con JBL. Troviamo anche NFC, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 e motore di vibrazione X-Axys (invece lineare su Note 11).

redmi note 11 pro

Fotocamera

Per il comparto fotografico, il modello base Redmi Note 11 ha una dual camera posteriore da 50+8 MP con sensore primario Samsung JN1 e grandangolare, mentre la selfie camera è per tutti da 16 MP. Sono fatti di un'altra pasta Redmi Note 11 Pro e Pro+, la cui fotocamera posteriore da 108+8+2 MP si contraddistingue per integrare il Samsung HM2 come primario. È un sensore da 1/1,52″ con Dual ISO, nonché Pixel Binning 9-in-1 per scattare foto con pixel da 2,1 µm. Ad accompagnarlo ci sono sempre un grandangolo Sony IMX355 ed un modulo per la profondità di campo.

redmi note 11 pro

Scheda tecnica

Redmi Note 11

  • Display IPS LCD da 6,6″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9 con densità di 398 PPI, refresh rate AdaptiveSync a 90 Hz e campionamento del tocco a 240 Hz
  • dimensioni di 163,56 x 75,78 x 8,75 mm per 195 g
  • sensore ID laterale e riconoscimento facciale 2D
  • SoC MediaTek Dimensity 810 a 6 nm
  • CPU octa-core (2 x 2,4 GHz Cortex-A76 + 6 x 2,0 GHz Cortex-A55)
  • GPU ARM Mali-G57 MC2
  • 4/6/8 GB di RAM LPDDR4X
  • 128/256 GB di memoria UFS 2.2 espandibile via microSD fino a 512 GB
  • batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • sistema operativo Android 11 con MIUI 12.5
  • dual SIM 5G, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.1, Dual-frequency GPS, ingresso mini-jack, USB Type-C, sensore IR
  • doppia fotocamera posteriore da 50+8 MP f/1.8 con grandangolare a 119°
  • selfie camera da 16 MP f/2.45

Redmi Note 11 Pro

  • Display AMOLED da 6,67″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9 con densità di 394 PPI, luminosità fino a 1.200 nits, refresh rate a 120 Hz e campionamento del tocco a 360 Hz
  • dimensioni di 163,65 x 76,19 x 8,34 mm mm per 207 g (Pro)/204 g (Pro+)
  • sensore ID laterale e riconoscimento facciale 2D
  • SoC MediaTek Dimensity 920 a 6 nm
  • CPU octa-core (2 x 2,5 GHz Cortex-A78 + 6 x 2,0 GHz Cortex-A55)
  • GPU ARM Mali-G68 MC4
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X
  • 128/256 GB di memoria UFS 2.2 espandibile via microSD fino a 512 GB
  • batteria da 5.160 mAh con ricarica rapida a 67W
  • sistema operativo Android 11 con MIUI 12.5
  • dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, Dual-frequency GPS, NFC, speaker stereo, ingresso mini-jack, USB Type-C, sensore IR
  • tripla fotocamera posteriore da 108+8+2 f/1.89 con grandangolare a 120°, sensore di profondità, video 4K a 30 fps
  • selfie camera da 16 MP f/2.45

Redmi Note 11 Pro+

  • Display AMOLED da 6,67″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9 con densità di 394 PPI, luminosità fino a 1.200 nits, refresh rate a 120 Hz e campionamento del tocco a 360 Hz
  • dimensioni di 163,65 x 76,19 x 8,34 mm mm per 207 g (Pro)/204 g (Pro+)
  • sensore ID laterale e riconoscimento facciale 2D
  • SoC MediaTek Dimensity 920 a 6 nm
  • CPU octa-core (2 x 2,5 GHz Cortex-A78 + 6 x 2,0 GHz Cortex-A55)
  • GPU ARM Mali-G68 MC4
  • 6/8 GB di RAM LPDDR4X
  • 128/256 GB di memoria UFS 2.2 espandibile via microSD fino a 512 GB
  • batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida a 120W
  • sistema operativo Android 11 con MIUI 12.5
  • dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, Dual-frequency GPS, NFC, speaker stereo, ingresso mini-jack, USB Type-C, sensore IR
  • tripla fotocamera posteriore da 108+8+2 f/1.89 con grandangolare a 120°, sensore di profondità, video 4K a 30 fps
  • selfie camera da 16 MP f/2.45

Redmi Note 11, Note 11 Pro e Note 11 Pro+ – Prezzo e disponibilità

La nuova serie Redmi Note 11 sarà disponibile in Cina ai seguenti prezzi:

  • Redmi Note 11
    • 4/128 GB: 1.199 yuan (161€)
    • 6/128 GB: 1.299 yuan (175€)
    • 8/128 GB: 1.499 yuan (202€)
    • 8/256 GB: 1.699 yuan (229€)
  • Redmi Note 11 Pro
    • 6/128 GB: 1.599 yuan (215€)
    • 8/128 GB: 1.899 yuan (256€)
    • 8/256 GB: 2.099 yuan (283€)
  • Redmi Note 11 Pro+
    • 6/128 GB: 1.899 yuan (256€)
    • 8/128 GB: 2.099 yuan (283€)
    • 8/256 GB: 2.299 yuan (309€)

Per il momento, l'annuncio dei tre modelli riguarda unicamente la Cina. Resta da capire come andrà per l'Europa, visto che Redmi Note 11 si vocifera possa arrivare sotto forma di POCO M4 Pro 5G.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino