vivo X70 e X70 Pro Global: tutto quello che c’è da sapere

vivo x70
ECOVACS

Dopo solo qualche mese dal lancio della serie X60, è già tempo dell'arrivo della nuova serie top gamma vivo X70, X70 Pro e X70 Pro+. Tre smartphone che portano avanti la volontà di puntare su design e fotocamera, ma anche prestazioni e mai come questa volta c'è stato un passo non indifferente. Qui troverete tutto ciò che c'è da sapere tra design, specifiche, prezzo e disponibilità in patria e nel resto del globo.

Aggiornamento 10/09: il sito ufficiale ha pubblicato praticamente tutte le specifiche dei modelli Global. Trovate i dettagli direttamente all'interno dell'articolo, nella sezione dedicata alla scheda tecnica dei nostri X70 e X70 Pro.

vivo X70, X70 Pro e X70 Pro+ sono ufficiali: tutto su specifiche, prezzo e disponibilità

Design e display

vivo x70 pro design 09/09

Il design scelto per la nuova serie X70 si ispira molto alla linea iQOO 8, soprattutto nel bumper fotocamera, cioè in forma rettangolare e di dimensioni generose a raccogliere i 3 sensori ed il flash. Questo lo si avverte soprattutto nella versione standard.

Guardando invece a vivo X70 Pro, anche qui le forme non si discostano poi troppo dai modelli precedenti della serie X60. Davanti vediamo mantenuto lo schermo punch-hole centrale, così come lo schermo curvo sui modelli Pro. Pure qui a cambiare è la sezione posteriore, seppur il comparto fotografico rimanga sviluppato in verticale. Sono stati spostati alcuni elementi, come il logo ZEISS ed il flash LED, collocato in una sezione laterale ai sensori. I colori scelti per X70 e X70 Pro sono gli stessi, con una colorazione inedita cangiante che va dall'azzurro al verde acqua, una bianca ed una nera.

vivo x70 pro plus design 09/09
X70 Pro+

Infine, abbiamo vivo X70 Pro+, che assume tutto un altro spessore rispetto agli altri due. Come possiamo vedere, il design è chiaramente mirato alla fascia alta e oltre al bumper fotocamera si avvale di una parte laterale che ospita il chipset d'immagine proprietario vivo V1. Per il resto, tiene comunque una certa continuità di stile con gli altri due della gamma. E qui, i materiali utilizzati per le back cover assume sicuramente pregio. La colorazione nera è in fluorite AG, che restituisce una conformazione ruvida, stile Kevlar. Le altre due colorazioni, blu elettrico e arancione, sono invece in pelle vegana.

vivo x70 pro plus display 09/09

Passando poi ai display, partiamo da quello piatto di vivo X70 con una diagonale AMOLED da 6,56″ Full HD+ (2376 x 1080 pixel) con sensore ID ottico al di sotto, in dimensioni di 160,10 x 75,39 x 7,55 mm (per un peso di 181 grammi). Viene mantenuto il refresh rate a 120 Hz, con campionamento del tocco a 240 Hz. Con il modello Pro abbiamo invece la stessa diagonale ma un pannello curvo, sempre AMOLED, con refresh rate a 120 Hz e risoluzione Full HD+. Le dimensioni sono di 158,30 x 73,21 x 7,99 mm per un peso di 185 grammi.

Infine, il top gamma della serie è quello che si avvale delle specifiche, ovviamente, più alte per il display: risoluzione 2K+ (QHD+) AMOLED LTPO E5 a 10-bit curvo con refresh rate a 120 Hz e diagonale da 6.78″. Precisamente si tratta di un pannello Samsung E5, come specificato dal teaser ufficiale. In questo caso le dimensioni del corpo sono di 164,54 x 75,21 x 8,89 mm, per un peso di 209 grammi.

Hardware

La famiglia X70 presenta ancora una volta delle variazioni in materia di chipset. Partiamo da vivo X70: il modello standard è mosso dal MediaTek Dimensity 1200vivo, praticamente customizzato dal brand in stile OnePlus Nord 2. Al contrario, il modello Pro ha a bordo l'Exynos 1080 di Samsung.

C'è però una precisazione da fare: vivo stessa ha annunciato che questi due modelli si tramuteranno nella versione X70t e X70t Pro e che praticamente si scambieranno i chipset: X70t con Exynos 1080 e X70t Pro con Dimensity 1200-vivo. Il motivo potrebbe essere riconducibile ad una questione di disponibilità e di produzione, sebbene trovarne un senso resti difficile.

Per quanto riguarda invece il super top vivo X70 Pro+, in questo caso troveremo lo Snapdragon 888+ di Qualcomm, andando a pareggiare iQOO 8 Pro, suo alter ego naturale.

Passando al resto delle specifiche, una delle novità di X70 Pro+ riguarda la batteria, con un'unità più capiente da 4.500 mAh ed una ricarica rapida da 55W. Nessun record rispetto ad iQOO 8 per esempio, ma stavolta abbiamo anche la ricarica wireless da 50W e inversa da 10W. Cresce anche la potenza della ricarica rapida (44W) di vivo X70 e X70 Pro, un upgrade rispetto ai 33W precedenti, mentre i moduli batteria si attestano a 4.400 e 4.450 mAh rispettivamente.

Tra le migliorie troviamo poi anche una configurazione con doppio speaker, infrarossi per tutti e tre i modelli, motore della vibrazione su Asse-Z su X70 e X70 Pro e asse-X su Pro+ ed il top gamma è dotato anche di certificazione IP68, altra feature inedita.

Fotocamera

vivo x70 pro plus fotocamera 09/09

Il comparto fotocamera è quello su cui vivo ha ovviamente investito di più. Partendo sempre dal modello base troviamo il sensore principale, riveduto e corretto, Sony IMX766V da 40 MP, affiancato da due sensori da 12 MP: un Sony IMX663 per i ritratti ed un ultra-grandangolare.

Per il modello Pro, abbiamo invece sempre l'IMX766V ma stavolta da 50 MP, un sensore ultra-grandangolare da 12 MP, un sensore per ritratti da 12 MP ed un periscopio da 8 MP con Zoom ottico 5x e 60x digitale.

Infine per X70 Pro+, oltre al GN1 da 50 MP, troviamo una grandangolare Sony IMX598 da 48 MP 1/2″, un sensore per ritratti da 12 MP 1/2.93″ e un teleobiettivo periscopiale da 8 MP 1/4.4″ 5x e digitale 60x.

Tutti e tre gli smartphone hanno a bordo una selfie camera da 32 MP; inoltre è stata rinnovata la collaborazione con Zeiss e, nel modello Pro+, torna anche l'iconica Gimbal Camera, simbolo indiscusso della serie (in grado di regalare non poche soddisfazioni). E con Zeiss, per la prima volta, per il modello Pro+ abbiamo una funzione che riproduce dei filtri ispirati alle lenti storiche prodotte dall'azienda tedesca.

Ma la vera novità del reparto fotografico è l'implementazione del primo ISP dedicato proprietaria, cioè vivo V1. In questo modo, l'azienda si produce in casa il componente che elabora foto e video catturati dalla fotocamera, con tutti i benefici che ne convengono. Una strada che sta venendo intrapresa anche da OPPO, nonché dalla rivale Xiaomi con il Surge C1. Il nuovo processore d'immagine è presente solo sui modelli X70 Pro e X70 Pro+.

vivo X70 e X70 Pro Global: il sito svela tutto

vivo x70

In attesa del debutto internazionale fissato per il 13 settembre, il sito ufficiale del brand ha svelato praticamente tutto su vivo X70 e X70 Pro Global. Ecco le specifiche complete di entrambi i modelli. L'unico dettaglio che non è chiaro è se la Gimbal Camera sarà presente solo sul modello Pro oppure su entrambi i dispositivi (in Cina è esclusiva del Pro+, assente da noi). Inoltre manca anche il prezzo per l'Europa e aggiorneremo l'articolo non appena ci saranno novità.

X70 Global – Scheda tecnica

  • Display AMOLED da 6,56″ Full HD+ (2376 x 1080 pixel) in 20:9 con refresh rate a 120 Hz, 240 Hz di campionamento al tocco
  • lettore d'impronte nel display e riconoscimento facciale 2D
  • dimensioni di 160,10 x 75,39 x 7,55 mm per 181 g (Black) o 182 g (Aurora)
  • SoC MediaTek Dimensity 1200-vivo
  • GPU Mali-G77 MC9
  • 8 GB di RAM
  • 128 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • batteria da 4.400 mAh con ricarica rapida 44W
  • supporto dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, USB Type-C, speaker stereo Hi-Fi, GPS/A-GPS/Glonass/Galileo/Beidou, NFC, IR
  • tripla fotocamera posteriore da 40+12+12 MP con apertura f/1.89-2.2-1.98, grandangolare 119° e ritratti
  • fotocamera frontale da 32 MP f/2.45
  • sistema operativo Android 11 con Funtouch OS 12
  • colorazioni Cosmic Black e Aurora Dawn

X70 Pro Global – Scheda tecnica

  • Display AMOLED da 6,56″ Full HD+ (2376 x 1080 pixel) in 20:9 con refresh rate a 120 Hz, 240 Hz di campionamento al tocco
  • lettore d'impronte nel display e riconoscimento facciale 2D
  • dimensioni di 158,30 x 73,21 x 7,99 mm per 183 g (Black) oppure 158,30 x 73,21 x 8,08 mm per 184 g (Aurora)
  • SoC MediaTek Dimensity 1200-vivo
  • GPU Mali-G77 MC9
  • 12 GB di RAM
  • 256 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • batteria da 4.450 mAh con ricarica rapida 44W
  • supporto dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, USB Type-C, speaker stereo Hi-Fi, GPS/A-GPS/Glonass/Galileo/Beidou, NFC, IR
  • quad camera posteriore da 50+12+12+8 MP con apertura f/1.75-2.2-1.98-3.4, grandangolare 119°, ritratti e teleobiettivo a periscopio
  • fotocamera frontale da 32 MP f/2.45
  • sistema operativo Android 11 con Funtouch OS 12
  • colorazioni Cosmic Black e Aurora Dawn

vivo X70, X70 Pro e X70 Pro+ – Prezzo e disponibilità

E veniamo alla parte finale di questa presentazione dei nuovi vivo X70, cioè a quella del prezzo. Il modello X70 base parte dalla configurazione 8/128 GB ad un prezzo di circa 485€ (3.699 yuan), passando ai circa 524€ (3.999 yuan) per la 8/256 e circa 563€ (4.299 yuan) per la versione 12/256.

Passando al modello Pro, si parte dalla 8/128 a circa 563€ (4.299 yuan), per poi salire a circa 603€ (4.599 yuan) per la 8/256 GB, circa 629€ (4.799) per la 12/256 e per la prima volta abbiamo la 12/512 GB a circa 694€ (5.299 yuan).

Infine, saliamo a prezzi vertiginosi per il modello vivo X70 Pro+: circa 721€ (5.499) ci vogliono per la configurazione 8/256, mentre circa 786€ ce ne vogliono per la 12/256 e per finire il modello 12/512 GB, comprensivo di edizione speciale con auricolari TWS e caricabatterie wireless inclusi, arriva a circa 917€ (6.999 yuan).

Per i prezzi e la disponibilità della versione Global dovremo necessariamente attendere l'evento del 13 settembre 2021.

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .