iQOO 8 e 8 Pro: tutto quello che c’è da sapere

iqoo 8

Anche iQOO ha deciso di rinnovare la sua fascia più premium, presentando ufficialmente al pubblico iQOO 8 e iQOO 8 Pro. Il sub-brand è stato creato da vivo proprio con l'obiettivo di puntare al target dei tech entusiast e con questi due nuovi modelli non fa eccezione. A seconda di quanto si vuole spendere, si ha fra le mani un flagship con Snapdragon 888 o 888+, ma non solo. I nuovi top di gamma targati iQOO presentano specifiche degne di note anche se si parla di display e fotocamera, con un livello hardware di fascia alta.

Aggiornamento 07/09: spunta la possibilità divedere iQOO 8 Pro in versione Global. Trovate tutte le novità direttamente a fine articolo, nella nuova sezione dedicata.

iQOO 8 e 8 Pro ufficiali: ecco tutte le novità per il sub-brand Vivo

Design e display

Dal punto di vista estetico, la serie iQOO 8 riprende le linee dei modelli precedenti, rinnovandosi in alcuni dettagli qua e là. Vediamo confermato la partnership con BMW, che ritroviamo su entrambi i modelli con un'apposita versione bianca attraversata dalla banda con i colori caratteristici dalla casa automobilistica (già visti con le generazioni 5 e 7). Cambiano anche le colorazioni: oltre alla variante BMW, iQOO 8 è disponibile in vetro White e Orange, mentre il modello Pro in una versione in stile fibra di carbonio. Per entrambi parliamo di smartphone con soluzione punch-hole centrale, anche se il modello Pro sfoggia anche un vetro Dual Edge.

Dimensionalmente parlando, iQOO 8 e 8 Pro sono due smartphone dalla stazza differente, con il modello Pro che vanta uno schermo più grande ma soprattutto di maggior pregio. iQOO 8 ha uno schermo AMOLED HDR da 6,56″ Full HD+ con refresh rate a 120 Hz, sotto cui si nasconde un sensore per lo sblocco biometrico. Nel caso di iQOO 8 Pro, invece, troviamo un 6,78″ Quad HD+ ed è stato adoperato il nuovissimo pannello Samsung E5.

iqoo 8 pro

Ciò significa uno schermo AMOLED HDR10+ con tecnologia LTPO, quindi con un refresh rate adattivo che passa da 1 a 120 Hz per risparmiare batteria. Un pannello di alto livello e che gli ha permesso di ottenere il grado A+ su DisplayMate. Per saperne di più sulla tecnologia LTPO – il futuro dei display OLED di Xiaomi, OnePlus, OPPO e i vari produttori cinesi – date un'occhiata al nostro approfondimento (con tutti i dettagli del caso). Inoltre, iQOO 8 Pro ha sempre un lettore d'impronte sotto al display ma con tecnologia ad ultrasuoni anziché ottica.

Hardware

L'altra differenza principale fra iQOO 8 ed 8 Pro è la dotazione hardware scelta dal produttore. Partendo dal modello base, troviamo il più che performante Qualcomm Snapdragon 888, SoC realizzato con processo produttivo a 5 nm. Al suo interno si cela una CPU octa-core Kryo 680 fino a 2,84 GHz e una GPU Adreno 660, qua coadiuvati da 8/12 GB di RAM LPDDR5 e 128/256 GB di storage UFS 3.1 non espandibile. Salendo ad iQOO 8 Pro, ecco che troviamo il nuovissimo Snapdragon 888+, finora visto solo su Xiaomi Mi MIX 4, Honor Magic 3 e ROG Phone 5s. Il chipset non cambia molto rispetto all'888, ma aumenta la velocità della CPU fino a 3,0 GHz ed offre un boost delle prestazioni AI fino al 20%. Cambiano anche i tagli di memoria, con 256/512 GB di storage.

iqoo 8

Cambiando le dimensioni, cambiano anche le batterie che li alimentano. Entrambe a doppia cella, sono unità da 4.350 e 4.500 mAh e supportano la potente ricarica FlashCharge a 120W, in grado di fare una carica completa in soltanto 18 minuti (sul modello standard). Il modello Pro si spinge ulteriormente oltre, inserendo anche il supporto alla ricarica wireless 50W (anche inversa a 10W).

iqoo 8 pro ricarica

Il software è basato su Android 11 ed è arricchito dall'interfaccia proprietaria OriginOS 1.0 for iQOO. Fra le numerose funzioni presenti c'è anche quella Virtual RAM, con cui aumentare virtualmente la RAM fino a 4 GB.

Fotocamera

iqoo 8 pro

Concludiamo con il comparto fotografico, l'altro aspetto che differenzia i due modelli. A bordo di iQOO 8 c'è una tripla fotocamera da 48+13+13 MP f/1.79-2.2-2.46, dotata di sensore primario Sony IMX598, grandangolare a 120° ed un teleobiettivo con zoom ottico 2x. Sul modello Pro sono sempre tre i sensori, ma sono da 50+48+16 MP f/1.75-2.2-2.23 e con qualità migliori. Il sensore primario è lo stesso Sony IMX766 dei top di gamma OnePlus e OPPO, con lenti 7P e stabilizzazione ottica Gimbal a 5 assi. C'è poi il grandangolare con lenti FreeForm e FoV da 114° ed un migliore teleobiettivo con zoom ottico 3x. Per entrambi i modelli c'è una selfie camera con sensore da 16 MP f/2.45.

Scheda tecnica

iQOO 8

  • Display AMOLED da 6,56″ Full HD+ (2376 x 1080 pixel) in 19.8:9 con densità di 397 PPI, supporto HDR e refresh rate a 120 Hz
  • sensore d'impronte nel display e riconoscimento facciale 2D
  • dimensioni di 159,06 x 75,14 x 8,63 mm per 201,9 g
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888 a 5 nm
  • CPU octa-core Kryo 680 (1 x 2,84 GHz + 3 x 2,41 GHz + 4 x 1,8 GHz)
  • GPU Adreno 660
  • 8/12 GB di RAM LPDDR5
  • 128/256 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • connettività dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 con aptX HD, NFC, GPS/GLONASS/Galileo/QZSS/BeiDou
  • batteria da 4.350 mAh con supporto FlashCharge 120W
  • tripla fotocamera da 48+13+13 MP f/1.79-2.2-2.46 con EIS, PDAF, grandangolare a 120°, teleobiettivo 2x
  • selfie camera da 16 MP f/2.45
  • sistema operativo Android 11 con OriginOS 1.0 for iQOO

iQOO 8 Pro

  • Display curvo AMOLED LTPO da 6,78″ Quad HD+ (3200 x 1440 pixel) in 19.8:9 con densità di 517 PPI, supporto HDR10+, Dolby Vision e refresh rate a 120 Hz
  • sensore d'impronte ad ultrasuoni nel display e riconoscimento facciale 2D
  • dimensioni di 165,01 x 75,2 x 9,19 mm per 203,9 g
  • SoC Qualcomm Snapdragon 888+ a 5 nm
  • CPU octa-core Kryo 680 (1 x 3.0 GHz + 3 x 2,41 GHz + 4 x 1,8 GHz)
  • GPU Adreno 660
  • 8/12 GB di RAM LPDDR5
  • 256/512 GB di storage UFS 3.1 non espandibile
  • connettività dual SIM 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 con aptX HD & Adaptive, NFC, GPS/GLONASS/Galileo/QZSS/BeiDou
  • batteria da 4.500 mAh con supporto FlashCharge 120W, wireless 50W
  • tripla fotocamera da 50+48+16 MP f/1.75-2.2-2.23 con OIS, PDAF, grandangolare a 114°, teleobiettivo 3x
  • selfie camera da 16 MP f/2.45
  • sistema operativo Android 11 con OriginOS 1.0 for iQOO

iQOO 8 Pro Global

iqoo 8 pro

Oltre al modello cinese, sembra che prossimamente vedrà la luce anche iQOO 8 Pro Global, versione internazionale dell'attuale super flagship del brand di vivo. Il dispositivo è stato avvistato su Geekbench con la sigla I2017: si tratta di uno smartphone mosso dallo Snapdragon 888+ (nome in codice Lahaina), dotato di 8 GB di RAM e Android 11 lato software. Manca ancora una conferma ma l'ipotesi più plausibile è che si tratti effettivamente del modello Pro in versione Global.

Non appena ne sapremo di più provvederemo ad aggiornare questo articolo con tutte le novità.

iQOO 8 e 8 Pro – Prezzo e disponibilità

iQOO 8 viene venduto in Cina al prezzo di 3.799 yuan (499€) per la variante 8/128 GB, salendo a 4.199 yuan (552€) per quella da 12/256 GB. Passando ad iQOO 8 Pro, il prezzo è di 4.999 yuan (657€) per la variante 8/256 GB, salendo a 5.499 yuan (723€) per quella da 12/256 GB ed infine 5.999 yuan (789€) per quella da 12/512 GB. Le vendite sono partite in Cina il 24 agosto.

Volete mettere le mani sui nuovi flagship di iQOO? Ecco dove comprare i modelli della serie 8!

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino