Il gruppo OPPO ha superato Xiaomi al secondo posto nelle vendite globali

oppo vendite secondo posto

Soltanto pochi giorni fa vi comunicavamo come Xiaomi sia diventata la seconda azienda di smartphone al mondo, per la prima volta nella sua storia. Se si guarda al mercato della telefonia di 10 anni fa, oggi viviamo in un'epoca differente e che sta premiando l'avanzata delle aziende cinesi. Ad oggi, 3 posizioni su 5 della classifica globale sono occupate da compagnie che provengono dalla Cina. E stando agli ultimi risultati di mercato, sembra proprio che OPPO sarà il prossimo grande nome pronto a raggiungere importanti obiettivi anche in occidente.

Xiaomi è al secondo posto, ma OPPO le sta col fiato sul collo

Se si torna indietro al mese di maggio 2021, non era Xiaomi a sedere al secondo posto del podio mondiale bensì proprio OPPO. Più precisamente il gruppo OPPO, composto quindi anche dalle sue realtà parallele come Realme e OnePlus. Qualcuno potrebbe obiettare che il confronto con Xiaomi sia impari, ma ricordiamoci che nei risultati di vendita di Xiaomi rientrano anche i sub-brand Redmi, POCO e Black Shark.

oppo vendite secondo posto

L'andamento di mercato portato alla luce dagli analisti di Counterpoint Research evidenzia come OPPO sia cresciuta in sfavore di una Apple che sta fisiologicamente calando, in vista dei prossimi iPhone 13 (o 12s). I dati parlano di uno share di mercato del 16%, contro il 15% di Apple e il 14% di Xiaomi. Un distacco comunque poco marcato e che fa capire come le tre aziende si stiano sfidando testa a testa per prevalere.

oppo vendite secondo posto

Come specifica Jene Park, analista senior di Counterpoint Research, la strategia di OPPO la sta premiando. Si riferisce all'utilizzo del suo brand e di quelli ad esso collegato per aggredire più fasce di mercato: la vendita offline è affidata a OPPO, che macina numeri nelle fascia medio e bassa, mentre la vendita online è affidata a Realme e OnePlus, che si spartiscono le fette di mercato low-cost e premium. È interessante notare le rispettive quote: 10% per OPPO, 5% per Realme e 1% per OnePlus, a dimostrazione di come il mercato premium sia di difficile conquista. Proprio per questo, il fondatore di OnePlus ha parlato di come la serie Nord sarà essenziale per alzare le vendite dell'azienda.

Nel frattempo, gli addetti al settore fanno presente come nei piani di OPPO ci sarebbe la volontà di rendere Realme la sua “nuova OnePlus.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino