Huawei Watch 3: il design svelato in un render

huawei watch 3 gt harmonyos uscita leak 7/4

Huawei, con l'apporto di HarmonyOS su tutto il suo ecosistema, lancerà presto nuovi dispositivi dotati del nuovo sistema operativo. Non è esente la gamma di smartwatch, che potrebbe vedere l'arrivo di un presunto, e quindi un ritorno, Huawei Watch 3, che tornerebbe a sostituire la gamma GT con specifiche tecniche molto interessanti.

Aggiornamento 14/05: dopo alcune certificazioni, abbiamo anche il primo render di Watch 3. Trovate tutto nella sezione “Design”.

Huawei Watch 3: tutto quello che sappiamo

huawei watch 3 harmonyos

Il primo indizio sul nuovo smartwatch del brand arrivano dal leaker Courage Digital King, spesso molto attento sulle novità Huawei, che dichiara sarà un ritorno alla linea Watch, cioè quella “standard”. Gli utenti di vecchia data ricorderanno infatti che la line up si era interrotta con il Watch 2, che all'epoca era dotato ancora di Wear OS di Android. Da lì, Huawei aveva tagliato netto con Google per gli accessori e lanciato poi la serie GT, attualmente ferma al modello 2 Pro, su cui è stato già sperimentato il sistema operativo proprietario.

Questo non implica una soppressione della serie GT, ma Watch 3 dovrebbe tornare ad essere il modello di punta della gamma wearable di Huawei, che pare voglia puntarci molto.

Design

huawei watch 3 design

Dopo le varie certificazioni, a seguito delle prime specifiche hardware, il nuovo Huawei Watch 3 fa capolino in un render preso presumibilmente da un brevetto. Come possiamo vedere, il quadrante resterà circolare come tutta la serie di Huawei, ma possiamo anche notare che il display sarà coperto totalmente dalle app. Arriverà in due formati, quindi 42 e 46 mm (presumibilmente per il Pro) e con due tipi di cinturini: uno in silicone per lo sport ed uno in pelle.

Hardware

huawei watch 3 GT harmonyos uscita leak 4/5

Dalle prime notizie si è ancora appreso poco rispetto a quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche di Huawei Watch 3, ma quello che è trapelato finora risulta essere davvero molto importante. Infatti, stando al leaker Peng Peng Jun, il nuovo smartwatch sarà dotato di slot per la eSIM, un bel passo in avanti per tutta la gamma, segnando quindi il debutto su un wearable di Huawei. A confermare quanto dichiarato precedentemente, compare anche una certificazione sia per il modello base che per quello Pro (di cui potete leggere sotto), segnalando una connessione 4G LTE.

huawei watch 3 hardware certificazione

Ad avvalorare l'arrivo del nuovo Huawei Watch 3 è la nuova certificazione che ha ottenuto. Infatti, il modello GLL-AL00 è ora certificato anche per il Wi-Fi, confermando il code name svelato nell'ultimo aggiornamento riportato. Il modulo è da 2.4 Ghz b/g/n, che però per uno smartwatch è lo standard utilizzato più di frequente.

Software

huawei watch 3 gt harmonyos uscita leak 7/4-2

Molti più dettagli invece li apprendiamo in merito al software che caratterizzerà il prossimo Huawei Watch 3. Sebbene gli indizi indicassero da subito che potesse essere dotato di HarmonyOS, nei primi leak si profilava un aggiornamento di LiteOS, presente fino ad oggi sulla gamma Watch GT. Ebbene, in realtà quei brevetti erano riferiti alla versione del sistema operativo proprietario del brand adattato agli smartwatch, certificato poi per i modelli GLL-AL00/AL01, che corrisponderebbero proprio a Watch 3 e 3 Pro.

Come possiamo vedere, il sistema sembra essere ideale per un display circolare, comprendendo una variegata scelta di applicazioni pre-installate. A differenza però dei più sportivi GT, l'HarmonyOS presente sulla nuova serie Watch 3 è più improntata verso l'intelligenza artificiale, con un maggior risparmio energetico (si parla di una settimana intera di autonomia). Molto interessante il fatto che finalmente supporterà applicazioni di terze parti, cosa in realtà assente nei modelli precedenti con LiteOS.

Avremo un Huawei Watch 3 Pro?

huawei watch 3 gt harmonyos uscita leak 4/5-2

Un po' a sorpresa si apprende inoltre che Watch 3 sarà incluso in una serie di smartwatch, che si completa con un fantomatico modello Pro. Al momento non sappiamo se arriverà definitivamente, ma considerati i piani “premium” di Huawei per i wearable, non è difficile aspettarselo. Ciò che è certo è che come il modello base, anche il modello Pro, che dovrebbe avere il nome in codice GLL-AL01, sarà dotato di eSIM e soprattutto di HarmonyOS.

Huawei Watch 3 – possibile prezzo e data di uscita

Non si sa molto per quanto riguarda il prezzo di Huawei Watch 3, ma considerando che sarà un modello top gamma (stando a quanto riportato), non è escluso che possa costare in un range tra i 200 e i 300€, soprattutto con un approdo in Occidente. Per la data di uscita, dai leak apprendiamo che dovrebbe avvenire nel mese di maggio 2021, precisamente il giorno 19, in cui sarebbe fissato l'evento di presentazione di molti dispositivi intelligenti di Huawei.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Lydsto