Lenovo Legion Phone Duel 2 non regge ai test di resistenza: il teardown ci spiega perché

lenovo legion phone duel 2

Nelle scorse ore Lenovo ha alzato il sipario sul nuovo Legion Phone Duel 2, uno smartphone da gaming ultrapotente e dal design estroso (potremmo dire “unico”). Ma tutta questa potenza e stile si traducono in una maggiore resistenza? La risposta ci arriva dai test del canale JerryRigEverything, alle prese con il flagship da gaming nelle sue solite prove.

Aggiornamento 15/04: JerryRigEverything ha pubblicato anche un video teardown in cui mostra nel dettaglio l'interno del dispositivo. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

Lenovo Legion Phone Duel 2 nei primi test di resistenza: finisce male per il flagship da gaming

lenovo legion

A quanto pare il 2021 sarà davvero l'anno dei pieghevoli, ma non come ve li immaginate. ROG Phone 5 – dispositivo di tutto rispetto e in grado di regalare parecchie soddisfazioni – non è sopravvissuto nelle mani di JerryRigEverything. Il dispositivo si è letteralmente spezzato il due, una fine davvero bruttissima. Ovviamente (e lo sottolineiamo mille volta) la realtà offre prove ben più blande ai nostri smartphone e quella del celebre canale è comunque una prova estrema. Tuttavia il motivo delle fragilità di ROG Phone 5 è venuto fuori grazie al teardown, che ne ha svelato i segreti più nascosti.

Tutto questo preambolo è alquanto necessario, dato che lo stesso Lenovo Legion Phone Duel 2 si trasforma in un pieghevole alle prese con i test finali. La resistenza ai graffi è abbastanza standard (intorno al grado 6 della scala Mohs) e anche quella al calore si assesta su livelli accettabili. Ma durante la prova di piegatura (o bend test se preferite) lo smartphone da gaming è diventato un foldable. Il vetro posteriore resta intatto ma il dispositivo si piega in tre parti: il motivo – ovviamente – è da ricercarsi nella particolare configurazione della back cover.

Questa presenta un modulo centrale rialzato, all'interno del quale è contenuto il comparto fotografico, la ventola di raffreddamento ed un logo LED. Per natura si tratta di un'area fragile a livello strutturale e lo si nota già osservando la back cover. Insomma, se acquistate un Lenovo Legion Phone Duel 2… non provate a piegarlo (ma in fondo, a chi verrebbe mai in mente?)!

Ecco il video teardown dedicato al flagship da gaming | Aggiornamento 15/04

Dopo aver visto la brutta fine fatta da Lenovo Legion Phone Duel 2, il video teardown di JerryRigEverything prova a dare una spiegazione a quanto avvenuto durante il test di resistenza. Lo smartphone da gaming è stato smontato per svelarci i segreti al suo interno. Per prima cosa la back cover è composta da tre pannelli in vetro che compongono le tre aree del dispositivo. Sotto il vetro centrale è presente il sistema di ventola per evitare problemi di surriscaldamento.

Il design di Lenovo Legion Phone Duel 2 è qualcosa di mai visto prima e ciò si riflette – ovviamente – anche all'interno della scocca. Non vi roviniamo le sorprese di questo viaggio e per tutti i dettagli vi rimandiamo al video in alto. Comunque, come pronosticato in precedenza, il motivo della rottura in tre parti durate i test di resistenza è chiaro. Il problema è strutturale con una fragilità intrinseca alla piegatura. Ovvio che questo non va ad impattare l'esperienza quotidiana: si tratta, in fondo, di semplici test “bruti” per saggiare le capacità degli smartphone!

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Lydsto