Realme X7 e X7 Pro ufficiali con Dimensity 1000+, display a 120 Hz e ricarica da 65W

realme x7 pro

Dopo la solita valanga di indiscrezioni in merito ai nuovi modelli della compagnia asiatica, Realme X7 e X7 Pro sono finalmente ufficiali: ecco tutto quello che c'è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità dei dispositivi, caratterizzati da specifiche di tutto rispetto ed un design davvero niente male. Andiamo a scoprire tutti i dettagli!

Realme X7 e X7 Pro ufficiali: tutto quello che c'è da sapere

Design e display

Già comparsi sul banco dell'ente certificativo TENAA, i nuovi modelli del brand si sono mostrati nelle colorazioni argentata e perlacea. Il cambiamento estetico non riguarda esclusivamente i colori, ma anche le livree posteriori. La fotocamera è adesso contenuta in un riquadro rettangolare, anziché essere disposta in verticale. Il modulo selfie spunta in un punch hole posizionato nell'angolo in altro a sinistra del display.

Parlando di schermo, Realme X7 monta un pannello AMOLED da 6,4″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) con rapporto in 20:9 e frequenza di campionamento al tocco di 180 Hz. Il corpo del device misura 160.9 x 74.4 x 8.1 mm per un peso di 175 grammi. Con Realme X7 Pro si passa ad un display AMOLED da 6.55″ Full HD+ (in un corpo di dimensioni di 160.8 x 75.1 x 8.5 mm per 184 grammi), a questo giro con refresh rate a 120 Hz e campionamento al tocco di 180 Hz, oltre ad una luminosità massima di ben 1.200 nits con 4.096 livelli di regolazione.

In entrambi i casi è confermata la presenza del display forato, potendo così ospitare la selfie camera da 32 MP (con FOV di 80° e apertura f/2.45), e del sensore ID al di sotto. La back cover del modello Pro presenta la scritta Dare To Leap e la particolare colorazione gradiente in tre sfumature contribuisce ad offrire un aspetto decisamente colorato e giovanile.

In basso trovate un sfilza di render ufficiali di Realme X7 Pro, pubblicati direttamente dagli store JingDong e Tmall e che ci permettono di osservare il dispositivo da tutte le angolazioni.

Hardware e Benchmark

Per quanto riguarda il comparto hardware, Realme X7 Pro monta il chipset MediaTek Dimensity 1000+ 5G, 6/8 GB di RAM LPDDR4X e 128/256 GB di storage UFS 2.1. Il fratello minore, come anticipato dalle voci dei giorni scorsi, arriva con il SoC MediaTek Dimensity 800U, con 6/8 GB di RAM e 128 GB di storage.

realme x7 pro

In alto trovate i benchmark di X7, dispositivo identificato come RMX2176, e il primo equipaggiato con il SoC MediaTek Dimensity 800U, fresco di lancio.

In aggiunta, il modello standard è apparso anche su Antutu – ancora una volta con la sigla RMX2176 – dove ha raggiunto i 341.298 punti, superando OPPO Reno 4 e Reno 3 Pro, rispettivamente equipaggiati con lo Snapdragon 765G ed Helio P90.

In merito all'autonomia, Realme X7 è dotato di una batteria da 4.300 mAh mentre il fratello maggiore Pro di un'unità da 4.500 mAh; in entrambi i casi è presente il supporto alla ricarica rapida da 65W. Si conclude con il pacchetto connettività: supporto Dual SIM 5G, Bluetooth 5.1, Wi-Fi Dual Band, GPS (Dual Frequency per il Pro) e NFC (solo Pro). Il software è ovviamente basato su Android 10, sotto forma di Reame UI.

Realme X7 Pro Player Edition non esiste: lo conferma il VP dell'azienda

Realme X7 Pro Player Edition

Il dispositivo Pro è arrivato sul mercato con a bordo il SoC MediaTek Dimensity 1000+. Nonostante ciò, una nuova voce di corridoio riporta la presenza di un terzo modello, stavolta chiamato Realme X7 Pro Player Edition. Ma di cosa si tratta esattamente?

A primo impatto non può non venire in mente una variante dedicata agli appassionati di mobile gaming, in stile X50 Pro Player. Ma la vera novità di questa presunta edizione speciale sarà il chipset equipaggiato: a questo giro dovrebbe trovare spazio lo Snapdragon 860, soluzione inedita protagonista di varie indiscrezioni e di una smentita da parte di uno dei dirigenti di iQOO.

realme

A poche ore dalla pubblicazione della presunta immagine leak è intervenuto niente meno che il VP di Realme in persona. Tramite Weibo il dirigente ha specificato che non esiste alcuna versione del modello X7 Pro con Snapdragon 860, smentendo quindi l'arrivo di un'ipotetica variante Player.

Comparto fotografico

A bordo di Realme X7/X7 Pro trova spazio una quad camera da 64 MP, ma il sensore principale cambia in base al modello. La versione standard è dotata di un modulo da 64 + 8 + 2 + 2 MP completa di grandangolare (FOV 119°), macro e sensore per la profondità. Il modello Pro invece è il primo smartphone del brand equipaggiato con il sensore Sony IMX686 (da 64 MP, appunto), anche in questo caso accompagnato da un grandangolo da 8 MP, un sensore macro da 2 MP ed uno dedicato alla profondità di campo (2 MP).

Come specificato poco sopra, per entrambi gli smartphone è presente una selfie camera da 32 MP.

Realme X7 e X7 Pro – Prezzo e disponibilità

realme x7 pro

Il prezzo di vendita di Realme X7 parte da 1.799 yuan, circa 219€ al cambio, per la variante da 6 GB di RAM e 128 GB di storage. La versione da 8/128 GB viene proposta da 2.399 yuan, circa 293€. Per quanto riguarda il prezzo di Realme X7 Pro si parla invece di 2.199 yuan di partenza (268€) per la versione da 6/128 GB; abbiamo poi i modelli da 8/128 GB e 8/256 GB, rispettivamente a 2.499 e 3.199 yuan, circa 305/391€ al cambio.

I due smartphone sono attualmente in preorder in Cina mentre le vendite vere e proprie partiranno dal 7 settembre.

Attualmente questo prodotto non è ancora disponibile in vendita online negli store più popolari e in Italia. Non appena lo sarà lo troverete su GizDeals al miglior prezzo, dunque iscrivetevi al nostro canale  Telegram e alla pagina  Facebook per tutte le offerte al minor prezzo! ⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .