Xiaomi Mi 9S certificato dal TENAA ed annunciato da China Unicom

Diversi giorni fa abbiamo riportato alcuni rumors riguardanti una versione rivisitata di Mi 9, chiamata inizialmente Xiaomi Mi 9 5G. La nuova variante del device ha catturato l'attenzione perché non dovrebbe essere una semplice rivisitazione in chiave 5G ma, similmente a quanto fatto da Samsung, Xiaomi potrebbe aver progettato nuovamente il suo device.

Xiaomi Mi 9 5G arriverà con OIS, display 2K e batteria più capiente

Xiaomi Mi 9S potrebbe essere Xiaomi Mi 9 5G

Quasi contestualmente, China Unicom ha svelato quello che potrebbe essere a tutti gli effetti il nuovo Xiaomi Mi 9 5G, uno smartphone con il supporto alla rete 5G ma chiamato – dall'operatore – Xiaomi Mi 9S.

Il nuovo device che potrebbe quindi aver un comparto hardware totalmente rivisitato, con Snapdragon 855+, modem X50, display QHD+ e stabilizzazione OIS, potrebbe essere vicino al lancio.

Xiaomi Mi 9 5G potrebbe arrivare con Xiaomi Mi MIX 4 | Leak

Oltre all'indizio offerto da China Unicom, che però parla di Xiaomi Mi 9S, a rafforzare l'ipotesi che il device sia in procinto di raggiungere il mercato ci pensa il TENAA. Propri oggi, sull'ente certificativo cinese, è apparso un device dal codice M1908F1XE con supporto alla rete 5G. Le immagini offerte proprio dall'ente non lasciano spazio a molti dubbi: si potrebbe trattare proprio di Xiaomi Mi 9 5G. Come potrete vedere dai render, infatti, il dispositivo è in tutto e per tutto simile a quello già conosciuto, con la sola aggiunta di inserti rossi in corrispondenza della fotocamera principale e del tasto power.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!