Un nuovo smartphone targato Xiaomi è stato avvistato su Geekbench, dopo l'ultimo device dal nome in codice Valentino. In questo caso ci troviamo di fronte allo Xiaomi Strakz (o StRaKz se preferite), mid-range con a bordo un chipset Snapdragon 625.

Xiaomi Strakz: un nuovo modello fa capolino su Geekbench

Xiaomi-Strakz

In alto potete ammirare i benchmark comparsi su Geekbench e riferiti allo Xiaomi Strakz, il quale ha totalizzato un punteggio di 902 in single-core e 1536 in multi-core. Come già evidenziato in apertura, si tratta di un modello che – a quanto si evince – arriverà con una soluzione Qualcomm ampiamente collaudata dalla compagnia asiatica. Stiamo parlando dello Snapdragon 625, SoC presente nell'ultimo Redmi S2; ma la lista è alquanto lunga e comprende anche il Redmi Note 5 (versione indiana), il Redmi 5 Plus, il Redmi Note 4, il Mi A1 e alti ancora.

Per quanto riguarda il resto delle caratteristiche del dispositivo, l'unica informazione che si evince è la presenza di 4 GB di RAM mentre il sistema operativo è Android 8.1 Oreo. Sembra assai “anomalo” il fatto che con tale quantitativo di memoria RAM, lo smartphone abbia totalizzato dei punteggi stranamente bassi. Quasi sicuramente la risposta è da ricercarsi nella frequenza base del processore a 0 MHz. Probabile che si tratti di una sorta di bug che ha vanificato i benchmark. Poco male, dato che ci resta comunque qualche dettaglio di questo presunto Xiaomi Strakz.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.