Nuovo logo Android: il wordmark rinnovato appare in più varianti

Android
Crediti: Android, Google

Aggiornamento 14/03: il nuovo wordmark di Android sembra finalmente aver trovato spazio sul sistema operativo mobile con l’ultimo aggiornamento QPR3 di Android 14, anche in diverse varianti. Trovate tutte le informazioni all’interno dell’articolo.

Nel corso degli anni il logo di Android ha subito diversi cambiamenti: dalla figura intera del robottino si è passati a visualizzare soltanto la testa, con continui avvicendamenti dei font che caratterizzano la scritta “Android“. Dopo circa quattro anni dall’ultimo redesign, Google ha confermato che è in atto un rinnovamento del logo di Android che porterà il robottino nell’era del 3D.

La mascotte di Android diventa 3D, mentre il logo assume una nuova forma

Android

Nel 2019, Google ha introdotto quella che è l’attuale brand identity di Android, con uno stile flat che richiama l’interfaccia grafica Material Design. Negli ultimi eventi, tuttavia, abbiamo potuto osservare dei piccoli cambiamenti che con il tempo sono diventati sempre più evidenti, fino alla conferma ufficiale. Il nuovo logo di Android sarà rappresentato dalla testa del robottino in 3D ed un wordmark che per la prima volta vedrà la lettera “A” di Android maiuscola.

“Siamo mostrando alcuni elementi della nostra nuova brand identity su diverse superfici, incluso lo stand al CES ad inizio anno ed alcune campagne pubblicitaria. Avremo molto altro da condividere nei prossimi mesi” ha dichiarato Google ai microfoni di 9to5Google.

Il nuovo logo, con tutta probabilità, apparirà anche nelle sequenze di boot dei prossimi smartphone con Android 14 (adesso arrivato alla beta 3.1), la nuova versione del sistema operativo mobile attesa in versione finale tra il mese di agosto e settembre.

Aggiornamento 01/07: il nuovo logo debutta in video

In queste ore Google ha pubblicato un nuovo filmato che mostra l’importanza della sicurezza delle app su Android, nascondendo al termine del filmato quello che potremmo definire un vero e proprio easter-egg. Dopo aver mostrato le funzioni che rendono fondamentale Google Play Protect, il video si conclude mostrando quella che è la nuova brand identity di Android: il robottino diventa effettivamente tridimensionale, mentre per la prima volta il wordmark prevedere la scritta “Android” con la lettera “A” maiuscola. Un cambiamento di stile che probabilmente farà storcere il naso agli amanti dello stile minimale (apprezzato fino ad ora), ma che proietta il sistema operativo mobile in una nuova era grafica.

Aggiornamento 14/03: il wordmark appare in Android 14 QPR3 e in più varianti

Dopo la presentazione ufficiale del nuovo logo e del nuovo wordmark di Android, Google sembra aver lasciato un po’ da parte la grafica rinnovata, almeno fino ad oggi. Con l’aggiornamento QPR3 di Android 14 (attualmente ancora in fase beta), nella schermata di boot del sistema operativo appaiono finalmente il nuovo logo e il nuovo wordmark.

Quando il terzo grande aggiornamento di Android 14 sarà disponibile, quindi, le grafiche aggiornate appariranno su tutti gli smartphone Pixel supportati, mentre per gli altri dispositivi sarà necessario attendere che i produttori adeguino le proprie versione di Android a quelle più aggiornate.

Gli esperti di 9to5Google, invece, segnalano che sui dispositivi di terze parti come Xiaomi 14 Ultra il nuovo logo con wordmark appare in una versione totalmente rinnovata, molto più colorata e grande rispetto agli smartphone Pixel. Al momento non sappiamo se si tratta di una scelta del produttore (in questo caso Xiaomi) oppure se è una linea guida per tutte le terze parti.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!