Google sta per lanciare una sorta di AirDrop per Android

Google condivisione file nelle vicinanze smartphone tablet android

Google sta per portare tante novità sugli smartphone Android, tra cui una nuova modalità di condivisione molto simile all’AirDrop di Apple, che permetterà di condividere facilmente e velocemente i file tra dispositivi Android.

Google lancerà presto tante novità per smartphone e tablet Android, eccone alcune

Google condivisione file nelle vicinanze smartphone tablet android

Una delle novità più interessanti consiste in una nuova modalità di condivisione di file – e persino intere cartelle – con dispositivi Android nelle vicinanze. Insomma, Google ha lavorato ad una sorta di AirDrop per il proprio sistema operativo, che renderà più semplice e veloce condividere immagini, video, canzoni, documenti e intere cartelle di file con smartphone, tablet e Chromebook nelle vicinanze. Per sfruttare la nuova funzione Nearby Share basta selezionare i dispositivi Android collegati al proprio account Google dal menu di condivisione e inviare i file desiderati.

Un’altra novità interessante riguarda Google Meet. Nei prossimi giorni, chi è in possesso di uno smartphone o tablet Android potrà dare vita a sessioni condivise per guardare video su YouTube e giocare a titoli come UNO! Mobile, Kahoot! o Heads Up! con un massimo di 100 partecipanti alla videochiamata. 

v

Anche Gboard sta per ricevere una bella rinfrescata. Le emoji sono amate da (più o meno) tutti, ed è per questo che Google lancerà presto il nuovo pulsante Emojify, grazie al quale “emojificare” i messaggi. Basta digitare la frase e premere il pulsante “emojify” per scegliere un layout che darà un tocco di stile in più ai propri messaggi, riempiendolo di adorabili faccine.

Queste ed altre funzionalità verranno rilasciate nei prossimi giorni sui dispositivi compatibili.

⭐️ Amazon ha annunciato le date del Prime Day 2024 (16 e 17 luglio): scopri tutti i dettagli dell'evento più atteso dell'anno e come seguire con noi le offerte in tempo reale (per non perdere nemmeno un'occasione)!
VIAEngadget
FONTEGoogle
Articolo precedenteBLUETTI lancia il potente generatore solare EB3A
Articolo successivoInstagram come Twitter: in arrivo la funzione di Repost
Raffaella Papa
Giornalista, classe 1996. Ho una laurea in “Editoria e Comunicazione”, conseguita presso l'Università degli Studi di Salerno, e ancora tanti sogni nel cassetto. Sono una appassionata di tecnologia, videogiochi, serie TV, Arte e rimedi fai-da-te. Ho già collaborato come redattrice freelance e video-recensora con altre testate giornalistiche, dedicando una particolare attenzione al mondo tecnologico. Ho partecipato a importanti fiere ed eventi nazionali e internazionali, intervistando personalità di un certo calibro.