Antutu ci dice quali sono gli smartphone più popolari

antutu classifica top 10 ottobre 2021 2

Solitamente quando si parla di Antutu si parla di quali siano gli smartphone più potenti, come visto nella classifica di qualche giorno fa. Ma i dati raccolti dalla celebre piattaforma di benchmarking sono molteplici e permettono di stilare anche altre classifiche. Ad esempio, una delle più interessanti riguarda quella relativa agli smartphone più popolari fra quelli in circolazione. Un dato utile non tanto per decretare quale sia il brand più forte (anche per i limiti di cui sotto), quanto per avere un polso di quale sia l'andamento di parte del mercato.

Premettiamo che la classifica degli smartphone più popolari stilata da Antutu ha delle limitazioni, a partire dal fatto che riguarda esclusivamente il mercato Android. Inoltre, la classifica si rifà esclusivamente al territorio cinese, dove sappiamo bene che i trend di mercato sono diversi dai nostri e dove vengono venduti modelli che da noi non ci sono. Ma soprattutto, essendo stilata sulla base dei dati raccolti dall'app Antutu, significa che riguarda esclusivamente coloro che effettivamente la utilizzano.

Ecco lo smartphone più popolare di ottobre, almeno secondo Antutu

Detto questo, è interessante notare come il podio sia occupato da smartphone non propriamente prevedibili. A partire dal fatto che lo smartphone più popolare per distacco è Samsung Galaxy Note 20 Ultra, il più datato della lista. Ma essere il più datato significa anche che è da più mesi in circolazione e che sia anche calato di prezzo, favorendone le vendite. Sul secondo gradino del podio c'è un suo diretto collega, cioè Samsung Galaxy S21 Ultra, a conferma di quanto in Cina siano sempre storicamente favoriti i modelli più potenti e completi. A concludere il podio c'è un telefono decisamente più economico, cioè vivo S10 Pro e il suo particolare retro termo-cromatico.

antutu smartphone più popolari ottobre 2021

Scendendo dal podio ci accoglie Meizu 18, un dato interessante e che testimonia come Meizu continui ad essere apprezzata in Cina nonostante si sia ridimensionata negli anni. Subito dopo c'è iQOO Z5, ovvero lo smartphone presentato più di recente (2 mesi fa) ma comunque prontamente salito a metà classifica. Dopodiché troviamo OPPO Reno 6 Pro e subito dopo Huawei Mate 40 Pro, l'altro smartphone risalente al 2020. A seguirlo ci sono sia Honor Magic 3 che Magic 3 Pro, cioè proprio gli eredi spirituali del succitato flagship Huawei. In chiusura troviamo un altro smartphone targato OPPO, cioè OPPO K9 Pro, ma in tutto ciò non possiamo non notare un assente eccellente.

Nella classifica degli smartphone più popolari di Antutu non figura nessun modello di smartphone Xiaomi, un dato che proietta tutta una serie di suggestioni (al netto dei limiti di cui sopra). Secondo i dati di mercato, lo scorso trimestre si è concluso con l'azienda di Lei Jun al 14% del mercato cinese. Un dato che la pone sopra a Samsung, Huawei e Meizu, che comunque appaiono nella lista. Se dovessimo provare a pensare ad un “perché”, questo potrebbe essere riconducibile al fatto che Xiaomi vende molto con la sua divisione Redmi. Perciò parliamo di smartphone di fascia medio/bassa e non propriamente proni a essere messi alla prova nei benchmark Antutu.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.