Xiaomi svela i luoghi da dove sono tratti i Super Wallpaper

xiaomi miui 12 super wallpaper

Una delle novità più apprezzate dalla community della nuova MIUI 12 di Xiaomi è l'introduzione dei Super Wallpaper. In molti stanno ancora attendendo l'arrivo dell'aggiornamento sul proprio dispositivo, in via di espansione anche in Europa. Da precisare, però, che gli sfondi dinamici non saranno disponibili per tutti: controllate se il vostro modello fa parte di quelli compatibili. Ma oggi non siamo qui per parlare di tecnicismi o di come installarli su qualsiasi smartphone Android. Al contrario, vogliamo concentrarci sulla bellezza naturalistica che si nasconde dietro a queste immagini.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi e MIUI 12: novità audio, arriva lo standard LHDC

Ecco quali luoghi si nascondono dietro i Super Wallpaper della MIUI 12 di Xiaomi

Mettendo da parte quello a tema Marte (per ovvi motivi), da dove sono tratti gli altri Super Wallpaper che tanto caratterizzano la MIUI 12 di Xiaomi? A dircelo è lo stesso team MIUI, con un tweet contenente direttamente le coordinate geografiche di ognuno d'esso.

Partiamo dal primo, 44.7°N, 13.9°E, nel quale viene immortalata una costa mediterranea situata nei pressi di Capo Promontore, in Croazia. La penisola istriana era una volta un parco naturale e non fatichiamo a crederlo, essendo un paesaggio con una flora rigogliosa, ricco di isolotti e frastagliature rocciose. E sono proprio questi dettagli che sono stati tratti da Xiaomi, con uno scatto satellitare molto appagante visivamente.

Si passa alla seconda coordinata, 25.8°N, 110.1°E, e si torna nella madrepatria, più precisamente nella zona nella regione meridionale del Guangxi. Il terreno montuoso della Cina comprende vaste aree rurali come quella usata da Xiaomi nel rispettivo Super Wallpaper. Essendo un'area tropicale, dovuta alla presenza dei monsoni, molte zone sono adibite a risaie: la conformazione che ne deriva ricrea questo effetto a scalini, molto suggestivo nelle forme e nei colori.

La terza ed ultima coordinata, 69.2°N, 51.1°W, ci porta dritti in Groenlandia, nei pressi di Sermermiut, un antico insediamento Inuit di cui rimangono soltanto le rovine. Lo scatto è tratto da uno dei numerosi tratti di ghiaccio che puntella la costa, laddove il terreno brullo si interrompe in favore del mare artico e dei suoi numerosi iceberg.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .