Huawei crede ancora nelle TV standard: ecco il nuovo chip HiSilicon con LiteOS

huawei brevetto interfaccia type-c sensore movimento
Gshopper

Per quanto qui in Italia le potenzialità dell'ecosistema Huawei stiano arrivando passo dopo passo, in Cina il colosso è produttore di soluzioni di un certo livello in ogni campo, come ad esempio il più grande switch per data center al mondo. C'è un settore in cui il brand è ancora, per così dire, agli albori ed è quello delle TV: una soluzione con HarmonyOS esiste già, ma ha sempre concentrato i propri sforzi sui chipset per i televisori smart. Il mercato però, ha ancora una certa percentuale di soluzioni standard, senza le funzioni Internet e proprio per questo, Huawei ha lanciato il nuovo chip HiSilicon pensato proprio per questo tipo di prodotti.

Huawei: il chip HiSilicon ATV migliora le prestazioni delle TV non smart

huawei hisilicon chipset tv non smart

Andando a vedere le caratteristiche del nuovo chip HiSilicon per ATV, esso supporta le funzionalità standard di un televisore, cioè segnale analogico, HDMI esterno, VGA, CVBS e altri segnali input, oltre alla riproduzione USB. Il processo del nuovo chipset Huawei è a 28 nm, molto più prestante dei classici a 40 nm, la cui CPU proprietaria permette di avere una resa dell'immagine migliore, oltre ad avere integrata la temporizzazione dello schermo per il risparmio energetico (TCON) ed il sistema audio Huawei SWS, che permette di avere una qualità comunque elevata. In più, esso sarà comunque dotato di un sistema operativo chiamato LiteOS, pensato proprio per le soluzioni più economiche.

Infatti, il chip Huawei HiSilicon è progettato per far rendere al meglio TV in risoluzione HD Ready/Full HD, con diagonale schermo fino a 40″. E grazie proprio al sistema operativo, anche in situazioni più instabili l'interfaccia sarà fluida e fruibile. Che sia quindi il principio per un progetto di TV low cost da parte del brand? La strada tracciata da OnePlus in merito potrebbe essere la via da seguire.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Banggood Novembre