Meizu 17 non si lascia intimidire dal Coronavirus: il lancio è previsto in primavera

meizu 17 5g

L'emergenza Coronavirus ha causato non pochi problemi ai produttori di smartphone, costretti a ricorrere ad eventi online (come nel caso di Xiaomi Mi 10 e dei prossimi lanci di Honor e Black Shark). Nonostante la situazione che sta vivendo la Cina (sia dal punto di vista umano che economico), Meizu invita a non perdere la speranza e in un post su Weibo potrebbe aver svelato il periodo di lancio del prossimo Meizu 17.

Aggiornamento 22/02: sembra che in alcune immagini sia stata confermata la presenza di una caratteristica molto interessante. Scoprite tutto in fondo all'articolo.

Aggiornamento 21/02: un altro addetto ai lavori del brand cinese ha fatto menzione del flagship. Trovate tutti i dettagli in fondo all'articolo.

Meizu 17: il lancio potrebbe essere fissato per la primavera 2020, a dispetto con Coronovirus

meizu 17

Il flagship è stato avvistato in vari render (da prendere con assoluta cautela) nel corso delle settimane precedenti. Secondo queste presunte immagini, Meizu 17 avrà dalla sua una Quad Camera con design circolare – forse con un sensore ToF aggiuntivo – ed un ampio pannello con un foro centrale per la selfie camera. Comunque non abbiamo ancora la certezza in merito al design del flagship, quindi è meglio non prendere nessun render (o immagine dal vivo) per buono.

Nel frattempo la compagnia cinese è intervenuta su Weibo – tramite il profilo ufficiale del brand – per invitare gli utenti cinesi a non farsi sopraffare dall'epidemia di Coronavirus, sottolineando la necessità di puntare al superamento di questa difficoltà. Nel post viene fatto riferimento a Meizu 17 e in modo più o meno velato alla primavera.

Che si tratti di un indizio in merito al periodo di lancio del prossimo top di gamma del brand? Volendo prendere per buona questa ipotesi, il debutto del device potrebbe avvenire da qualche parte tra la fine di marzo e la seconda metà del mese di giugno. Nel frattempo, l'unica certezza riguardo Meizu 17 è la presenza dello Snapdragon 865 e del supporto al 5G, come anticipato dalla stessa azienda qualche tempo fa.

Il team di Meizu stuzzica i fan | Aggiornamento 21/02

meizu 17

Guo Taotao, Visual Designer di Flyme OS, ha pubblicato un post brevissimo e conciso che non ha mancato di stuzzicare i fan del brand cinese in attesa del debutto del nuovo flagship. La frase dell'addetta ai lavori suona più o meno come “Meizu 17 sta lavorando sodo”, forse in riferimento allo sviluppo della parte software del flagship, visto anche il suo ruolo all'interno della compagnia asiatica.

Ovviamente si tratta di un indizio scarno, ma sembra chiaro ormai che i lavori sul top di gamma continuano e che la speranza di vederlo a stretto giro (entro la fine del Q1) è da escludere. Molto probabilmente il richiamo alla primavera postato su Weibo dal profilo ufficiale dell'azienda è da considerarsi come il più valido come punto di riferimento per il periodo di uscita di Meizu 17. Il flagship dovrebbe arrivare nel corso del secondo trimestre dell'anno; manca ancora un po' di tempo, ma speriamo di poter aver quanto prima un render affidabile o qualche conferma ufficiale da parte di Meizu.

Meizu 17 potrebbe mostrare un display a 90Hz | Aggiornamento 22/02

Da quello che abbiamo potuto apprendere in queste ore, Meizu 17 sarà dotato di un display OLED con refresh rate a 90Hz. A confermarlo è un noto leaker, che su Weibo ha pubblicato due screenshot del device, mostrando proprio tale impostazione.

Dalle immagini è chiaro come l'azienda abbia inserito tale feature, lasciando all'utente la facoltà di scegliere se impostare i 60Hz oppure i 90Hz. Vi ricordiamo, poi, che a bordo troverà spazio un pannello con risoluzione in FHD+ (1.080 x 2.206 pixel).

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!
⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .