Da anni si cerca di portare sempre più innovazione nel mondo mobile e le esigenze degli utenti hanno portato ad espandere il numero di accessori da abbinare al proprio smartphone. Fino ad oggi smartwatch e smartband l'hanno fatta da padrona, ma già da qualche settimana si sta cercando di riportare in auge un prodotto che già qualche anno fa si era cercato di rendere smart, ma che purtroppo non ha riscosso il successo desiderato, ovvero degli occhiali. Nella recensione di oggi, infatti, andremo ad analizzare i nuovi occhiali smart di Huawei, ovvero i Huawei X Gentle Monster Eyewear, realizzati appunto in collaborazione con la famosa azienda sudcoreana che tanto ha spopolato in Cina. Come si saranno comportati durante la nostra recensione? Scopriamolo insieme!

Recensione Huawei X Gentle Monster Eyewear

Unboxing – Huawei X Gentle Monster Eyewear

La confezione di vendita è realizzata in cartonato bianco ed è molto curata. Al suo interno troviamo la seguente dotazione:

  • Custodia in pelle (o eco-pelle);
  • Huawei X Gentle Monster Eyewear;
  • cavo USB – USB Type-C;
  • manuale delle istruzioni.

Design e costruzione

Partiamo subito dal design perché parliamo di un paio di occhiali smart, ma con un look estremamente discreto. Infatti, a differenza dei suoi diretti competitor (Bose), non vediamo delle asticelle spesse e appariscenti. Tuttavia, nonostante il modello SMART JACKBYE-01 sia unisex, il suo look risulta essere più adatto ad un pubblico femminile visti i vari dettagli e le dimensioni delle lenti.

Infatti, i Huawei X Gentle Monster Eyewear misurano 155.13 x 58.25 x 29 millimetri per un peso complessivo di 45.6 grammi. Questi dati, dunque, sono da tenere in considerazione qualora abbiate un viso piccolo.

Huawei X Gentle Monster Eyewear

Gli occhiali sono realizzati interamente in plastica e la montatura sembra flettere abbastanza, ma nonostante tutto mi sono sembrati resistenti a lievi urti e graffi. Inoltre, troviamo anche una certificazione IP67 che li rende resistenti ad acqua e polvere, sebbene vi sconsigliamo di immergerli in acqua.

Parlando del prodotto nel suo classico utilizzo devo dire che le lenti sono di alta qualità. Nei momenti di luce più forte gli occhiali riescono ad essere di grande aiuto e ci garantiscono una vista eccellente. L'indossabilità è buona e non ci infastidiscono, sebbene siano un pochino troppo grandi per me.

Huawei X Gentle Monster Eyewear

Lungo le asticelle troviamo due microfoni e due altoparlanti, senza contare che la superficie supporta dei comandi touch, i quali rendono i Huawei X Gentle Monster Eyewear un prodotto smart e all'avanguardia.

Connettività, qualità audio e funzionamento

I Huawei X Gentle Monster Eyewear posseggono il Bluetooth 5.0 e possono interfacciarsi allo smartphone attraverso l'applicazione AI Life di Huawei. Una volta effettuato il primo accoppiamento, gli occhiali si connetteranno molto velocemente al vostro dispositivo, basterà infatti aprire la custodia e il gioco sarà fatto!

Attraverso l'app potremo vedere lo stato di carica dei Gentle Monster e del case in pelle (o eco-pelle), aggiornare gli occhiali e impostare le scorciatoie per ogni asticella:

  • Play/pausa/chiamate: doppio tap su una delle due asticelle;
  • Google Assistant/Siri: doppio tap sull'altra.

I comandi vengono recepiti molto bene anche se per le prime volte dovrete farci un po' l'abitudine visto che può succedere che non siate molto precisi (e che quindi non prenda il tocco). Inoltre, quando andremo a togliere gli occhiali la riproduzione si fermerà istantaneamente per poi riprendere solamente quando li indosseremo nuovamente.

Parliamo anche di qualità audio in quanto i Huawei X Gentle Monster Eyewear restituiscono un volume adatto per isolarci dalle chiacchiere delle persone attorno a noi e sufficiente a non rimanere totalmente isolati dall'ambiente circostante. Quindi in caso stiate effettuando una chiamata in macchina sarete in grado sia di parlare con il vostro interlocutore che di sentire un'eventuale ambulanza dietro di voi.

Quindi se pensate di trovare un prodotto che possa sostituire delle cuffie normali allora dovrete pensarci bene prima di acquistarli. Nonostante ciò non penso che sia assolutamente una debolezza, dal momento che l'utilizzo per il quale sono pensati è proprio questo. Quello che però potrebbe giocare a suo sfavore è che, con il volume al massimo, chiunque a 1 metro da voi può sentire la vostra conversazione telefonica, annullando di fatto la privacy.

Per quanto riguarda la qualità le frequenze sono ben bilanciate e l'ascolto è godibile. Devo dire che è stato divertente utilizzarli sulla metro e vedere la faccia sbalordita delle persone una volta che si erano rese conto che la musica usciva direttamente dagli occhiali.

Infine, a bordo troviamo due microfoni con tanto di riduzione dei rumori ambientali. Questi si comportano piuttosto bene durante le chiamate e il nostro interlocutore ci sentirà in maniera chiara e definita. Ho provato ad intrattenere delle conversazioni in momenti fortemente ventilati e dall'altra parte hanno notato sì il rumore del vento, ma non in maniera così accentuata da non capire le parole pronunciate. L'unica parte negativa è che se avete delle persone che chiacchierano di fianco a voi, il vostro interlocutore sentirà anche quelle.

Autonomia

Dal sito ufficiale non viene specificata la capacità della batteria presente sotto la montatura degli Huawei X Gentle Monster Eyewear, ma la custodia in pelle/eco-pelle ne possiede una da 2200 mAh.

L'autonomia si attesta attorno alle 2 ore di riproduzione musicale con volume al massimo, ma ovviamente varia in base al vostro tipo di utilizzo fino ad arrivare a circa 2 ore e 30 minuti.

Ricaricare gli occhiali è veramente semplicissimo perché vi basterà riporli nella custodia, in quanto supportano la ricarica wireless. Una volta che quest'ultima si sarà scaricata basterà collegarla ad un alimentatore per smartphone con l'apposito cavo USB – USB Type-C fornito in dotazione.

Conclusioni – Huawei X Gentle Monster Eyewear

Prima di tirare le somme è necessario analizzare anche il prezzo di vendita, infatti, i Huawei X Gentle Monster Eyewear vengono venduti di listino a 399 euro, ma su Amazon è possibile trovarli già a 279 euro, una cifra sicuramente più appetibile rispetto a quella iniziale. Infatti, in questo caso si vanno a scontrare quasi ad armi pari con i principali competitors, ovvero gli occhiali di Bose (disponibili a 196 euro su Amazon, di listino a 229), i quali però non hanno il vantaggio di portare con sé la firma di Gentle Monster e un'estetica più simile a dei classici occhiali (sebbene siano un po' femminili).

Insomma, ci stiamo avvicinando a quello che molto probabilmente sarà il futuro e come ogni inizio è normale che adesso i prezzi siano ancora così alti. Ad oggi sono un prodotto intrigante, ma ci sono diversi fattori da considerare, tra cui la mancanza di privacy in chiamata e lo stile poco unisex. Per il resto qualora abbiate un buon budget a disposizione e qualora vogliate essere degli early adopters, allora potrebbe essere la novità che fa per voi!

399,00€
disponibile
1 nuovo da 399,00€
1 usato da 379,29€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 13/12/2019 19:58