Xiaomi Mi CC9 Pro: confermato lo Snapdragon 730G (e non solo)

xiaomi mi cc9 pro

Ormai lo Xiaomi Mi CC9 Pro – in arrivo il 5 novembre in Cina e poco dopo anche da noi come Mi Note 10 – sembra non avere più segreti. La sua Penta Camera è stata sviscerata in toto (abbiamo anche dato un'occhiata ai primi sample e alle sue capacità in fatto di Super Macro) e il TENAA ha pubblicato i dettagli delle specifiche. Ed ora è tempo di ulteriori conferme e di svelare una piccola novità in arrivo per il dispositivo.

Xiaomi Mi CC9 Pro in arrivo con Snapdragon 730G: la conferma da un nuovo teaser

xiaomi mi cc9 pro

Il primo teaser pubblicato oggi ha riferimento al chipset che troveremo a bordo del dispositivo. Lo Xiaomi Mi CC9 Pro sarà quindi mosso dallo Snapdragon 730G, confermando le voci che si susseguono da un po'. Stranamente alcuni poster precedenti fanno riferimento al 5G, un mistero che ancora non ha trovato soluzione (saranno presenti due varianti, con due chip differenti?). Resta il fatto che ora abbiamo una scheda tecnica abbastanza completa e sappiamo bene (o quasi) cosa aspettarci.

xiaomi mi cc9 pro

L'altra novità riguarda il LED di notifica. L'azienda cinese ha deciso di implementare un modo tutto nuovo, che sfrutta i bordi curvi del pannello frontale (ricordiamo, una soluzione AMOLED da 6.47″ Full HD+ con notch a goccia). Quando si riceve una notifica i bordi cominciano a lampeggiare, in modo da attirare l'attenzione dell'utente. Chissà quali saranno le altre novità che l'azienda svelerà nel corso dei prossimi giorni! Rimarrà qualcosina per l'evento del 5 novembre?


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!