LineageOS 16 arriva su Redmi Note 4X e ASUS ZenFone Max Pro M2

lineageos

Dove non arriva il team software, in termini di aggiornamenti, arriva il mondo del modding. Se siete uno dei possessori di Redmi Note 4X, così come il più recente ASUS ZenFone Pro Max M2, da oggi potete contare sul supporto della LineageOS 16. La custom ROM è disponibile in veste ufficiale per entrambi i modelli, espandendo il supporto per la gioia degli amanti del modding.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi è “contenta” della bassa crescita e pensa ai prossimi telefoni 5G

Android 9 Pie possibile con LineageOS 16 su Redmi Note 4X e ASUS ZenFone Max Pro M2

Trattandosi di procedure non ufficiali, ovviamente, sarà necessario ricorrere ad una recovery custom, come la TWRP, per effettuare l'installazione. Il tutto parte dallo sblocco del bootloader, necessario per poter inserire la recovery modificata nel software del telefono. Se non la conosceste, è una delle più celebri custom ROM, prima conosciuta ai più come CyanogenMod. L'idea è quella di proporre un'esperienza software più simile a quanto offerto da Android Stock, andando ad eliminare ogni componente superflua solitamente presente su interfacce estremamente personalizzate, come in questo caso la MIUI e la ZenUI.

Se foste interessati, potete scaricare la LineageOS 16 cliccando sul rispettivo badge qua sotto:

[su_button url=”https://download.lineageos.org/mido” target=”blank” style=”soft” background=”#f5b61c” color=”#000000″ size=”4″ icon_color=”#ffffff”]Scarica la LineageOS 16 per Redmi Note 4X[/su_button]

[su_button url=”https://download.lineageos.org/X01BD” target=”blank” style=”soft” background=”#f5b61c” color=”#000000″ size=”4″ icon_color=”#ffffff”]Scarica la LineageOS 16 per ASUS ZenFone Max Pro M2[/su_button]

[su_app]