Proscenic

Redmi Note 8 Pro ha un’ottima autonomia: parola di Lin Bin

Redmi Note 8 Pro

Aggiornamento 05/09: Lin Bin ha nuovamente voluto mostrarci le capacità in fatto di autonomia di Redmi Note 8 Pro. Nei nuovi screenshots postati su Weibo vediamo una batteria in grado di spingersi fino a 2 giorni e 9 ore con una carica residua del 20%. Questo grazie ai 4500 mAh integrati: non vediamo l'ora di poterlo provare, a questo punto.

redmi note 8 pro autonomia

Articolo originale

Sappiamo ufficialmente tutto su Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro. Si tratta di conoscere, quindi, quasi tutte le caratteristiche tecniche di questi due smartphone, così come il loro design definitivo. Dovremo aspettare, comunque, solo il 29 agosto per il lancio definitivo. Nel frattempo, però, pare che il Presidente di Xiaomi abbiamo voluto omaggiare gli utenti con alcune informazioni sulla batteria di Redmi Note 8 Pro, che pare mostrare un'autonomia impressionante.

Redmi Note 8 Pro potrebbe durare ben più di una giornata

Redmi Note 8 Pro

Secondo quanto riportato sull'account Weibo di Lin Bin, Presidente di Xiaomi, Redmi Note 8 Pro sarebbe durato nelle sue mani ben più del dovuto. Dopo soli due giorni di utilizzo, infatti, il device avrebbe conservato ancora il 40% di batteria. A bordo di tale device, ricordiamo, dovrebbe trovarsi un'unità da 4500 mAh, che quindi risulterebbe davvero eccezionale se fossero confermate tali prestazioni.

All'interno del post ufficiale, tra l'altro, Lin Bin ha voluto anche mostrare uno screenshot del grafico del consumo della batteria. Tale immagine, quindi, mostra l'utilizzo dello smartphone da parte del Presidente di Xiaomi. Sebbene non sembri essere stato utilizzato in maniera troppo stressante, soprattutto nella prima parte, Redmi Note 8 Pro ha comunque stupito tutti. Gran parte del merito, probabilmente, è da attribuire al nuovo sistema di raffreddamento a liquido, che potrebbe mantenere molto basse le temperature di tutto l'hardware presente nel device. Questi aspetto andrebbe a ridurre, quindi, ulteriormente i consumi.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli, teniamo a specificare che per il momento non possiamo sapere con certezza se queste siano le sue reali prestazioni in ambito di autonomia. Nel frattempo, però, fateci sapere che cosa ne pensate a riguardo, commentando qui sotto.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
Honor