Huawei Mate X potrebbe essere escluso da Vodafone e TIM per il lancio del 5G in Italia | Rumors

Huawei Mate X
Credit: Mashable
Next Level Savings

Se stavate attendendo l'arrivo di Huawei Mate X in Italia, sappiate che i vostri piano potrebbero venire scombussolati. È importante sottolineare che manca una conferme da ambo le parti. Ma stando a voci interne riportate da DDay, sia Vodafone che TIM avrebbero deciso di escludere il dispositivo pieghevole dal proprio catalogo.

Huawei Mate X escluso dalla rosa di smartphone 5G da Vodafone e TIM

Il debutto delle reti di nuova generazioni sarebbe dovuto avvenire con 3 modelli, fra cui Samsung Galaxy S10 5G e Xiaomi Mi MIX 3 5G. Fra l'altro, quest'ultimo è l'unico già disponibile all'acquisto nel nostro paese. Se tale notizia fosse conferma, non ci sarebbe bisogno di indagare su quale sarebbe il motivo di tale scelta da parte di Vodafone e TIM. L'esclusione di Huawei Mate X sarebbe imputabile al ban statunitense dell'azienda, a seguito del quale si è scatenata una valanga negativa per il produttore cinese.

Sempre secondo DDay, essendo in arrivo a giugno, lo smartphone potrebbe non aver ancora passato la certificazione Google. Di conseguenza, potrebbe subire lo stesso trattamento di Honor 20 Pro. A rassicurare momentaneamente sulla situazione ci ha pensato TIM, negando ciò ed affermando di essere ancora al lavoro per individuare a quali partner affiancarsi per il lancio del 5G. Vodafone avrebbe invece smentito direttamente il lancio del 5G a luglio nel nostro paese.

Ribadiamo dunque che si trattano di indiscrezioni al momento prive di fondamento e di conferme che vanno prese con tutto il beneficio del dubbio e con le dovute precauzioni del caso.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!