Redmi Note 7 Pro è già sold out: servono più unità e si punta ad aumentare la produzione

Come annunciato durante l'evento di fine febbraio, quest'oggi in India si è dato il via alle vendite del Redmi Note 7 Pro, modello maggiorato con a bordo il sensore Sony IMX586 da 48 mega-pixel. E anche questa volta – come avviene puntualmente quando si tratta di Xiaomi ed affini – abbiamo a che fare con un piccolo campione di vendite.

Redmi Note 7 Pro sold out in una manciata di secondi

Redmi Note 7 Pro

Il mid-range è andato sold out in una manciata di secondi, come riporta il capo della divisione indiana di Xiaomi. Ma c'è di più: come avvenuto di recente per il nuovissimo flagship Mi 9, pare che le unità prodotte non siano abbastanza per accontentare tutti i Mi Fan e che le fabbriche stiano lavorando intensamente per aumentare la produttività e venire incontro alle esigenze e le richieste degli utenti.

LEGGI ANCHE:
Redmi Note 7 Pro vs Xiaomi Redmi Note 6 Pro: quali sono le differenze?

Nel frattempo il Redmi Note 7 standard è arrivato ufficialmente anche in Italia (qui trovate la nostra recensione) anche se per il momento non sono giunti dettagli in merito ad un ipotetico lancio anche del fratello maggiore Pro.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.