Redmi Note 7 Pro non ha NFC: il GM consiglia di passare a Mi 9 SE

Redmi Note 7

Già in passato vi abbiamo parlato (e spiegato) del perché la connettività NFC sia così poco diffusa fra i brand più tipicamente asiatici. Fra questi c'è anche Xiaomi e, di riflesso, anche Redmi ed infatti non sono mancate critiche all'assenza dell'NFC a bordo di Redmi Note 7 Pro. A tal proposito, il general manager Redmi, Lu Weibing, si è espresso in merito, con una risposta un po' ambigua.

Volete l'NFC? Compratevi Xiaomi Mi 9 SE anziché Redmi Note 7 Pro

Rivolgendosi all'utenza di Weibo, la risposta è fondamentalmente la seguente: se volete l'NFC compratevi Xiaomi Mi 9 SE. Uno dei pochi modelli dell'azienda, specialmente non di fascia alta, a possedere il chipset in questione. Come alternativa ancora meno costosa c'è la Xiaomi Mi Band 3 NFC: fra l'altro, non perdetevi la guida per sbloccare l'NFC in Italia della smartband cinese. Una risposta un po' strana, visto che Lu Weibing sta praticamente invitando gli utenti insoddisfatti a comprare uno smartphone di un altro brand. Certo è che Redmi è di proprietà di Xiaomi, perciò i soldi entrerebbero comunque nelle tasche di Xiaomi.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.