Ecco la top 5 dei produttori più di successo in Cina: Xiaomi e Apple in calo

huawei oppo vivo

Continuano ad arrivare dati relativi al mercato degli smartphone in Cina, con un confronto fra 2017 e 2018. Grazie ai dati forniti da Strategy Analytics possiamo dare uno sguardo ai risultati raggiunti dai principali produttori nella nazione. E a fare meglio di tutti con un certo distacco è Huawei, con numeri che le hanno addirittura permesso di superare i 100 miliardi di fatturato.

LEGGI ANCHE:
Vivo APEX 2019: lo smartphone del futuro in un primo hands-on

Apple, Xiaomi e OPPO calano a fine 2018

In quanto a spedizioni di smartphone, Huawei si piazza al primo posto in Cina con ben 105.1 milioni di unità, per una cifra complessiva di 200 milioni in tutto il mondo. Ciò le ha permesso di avere un market share del 25.7%, mentre subito dopo troviamo OPPO al 20.3%, con 82.8 milioni, in calo rispetto agli 86.6 del 2017. Sul gradino più basso del podio si piazza la “cugina” Vivo al 19.4%, le cui spedizioni nel 2018 crescono a 79.3 milioni.

Ed è subito dopo che troviamo Xiaomi che, con uno share del 12.2%, vede un calo da 52.7 a 50 milioni. Ed infine si classifica Apple all'8.4%, le cui performance potrebbero portarla ad uscire dalla top 5 per la prima volta dopo anni. Anche per l'azienda della mela c'è stato un vistoso calo, scendendo da 36.7 a 34.2 milioni.

Tuttavia, se si analizza il quadro completo, si può notare come dal 2017 al 2018 tutte e 5 le società siano in realtà cresciute in quanto a quote di mercato. A calare sono infatti le “Altre aziende“, ovvero il gruppo comprensivo di tutti gli altri brand minori, che passano dal 26.1% al 14%.

[su_app]